Millwall

Millwall FC, “No one likes us, we don’t care”

Categorie Curve e stadi mitici Scritto da

Millwall FC, una delle realtà della League Two inglese, una delle ex realtà degli Hooligans degli anni 80.

Oltre alle più titolate squadre della Premier League, esiste una squadra londinese conosciuta in Italia per meriti extra-calcistici, purtroppo. Stiamo parlando del Millwall FC, i “Leoni” di Londra, che milita in League Two. La notorietà di questa squadra è merito della loro accesa tifoseria, che negli anni 80 è stata una delle principali indiziate della riforma contro la violenza degli stadi inglesi del governo Thatcher. Gli “Hooligans” nel vero senso della parola. Nella tana dei leoni, il “The Den” (quasi 20000 posti) l’atmosfera non è mai stata delle migliori.
La tifoseria del Millwallnasce in uno dei quartieri più poveri di Londra, Isle of Dogs, dove vivevano manovali e operai. Il clima di rivalsa sociale ha sempre imperversato il gruppo di tifosi più violento, i “Millwall Bushwackers”, conosciuti anche in Italia. Il motto dei tifosi del Millwall è “No one likes us, we don’t care” (Non piacciamo a nessuno, ma ce ne freghiamo), che ci fa capire quale sia la fama di questa tifoseria.

La rivalità della tifoseria del Millwall:

Millwall
Lo stadio del club di Londra

La rivalità più forte è con il West Ham, con cui il Millwall disputa l’East London derby. Le due squadre sono divise dal Tamigi e le loro sfida hanno sempre ricoperto le prime pagine dei giornali sempre per meriti non sportivi. Gli ultimi scontri risalgono al 2009 quando, prima e dopo il derby valido per la FA Cup, causarono un morto e tantissimi feriti tra le forze dell’ordine.
Questi fatti accaduti tra la firm del Millwall e la Green Street Firm ha ispirato il film “Hooligans”, raffigurante la vera vita di questi violenti tifosi. Non bisogna scherzare con i “Leoni”

Editor per calcio e basket. Appassionato del vero calcio, fatto di passione e sacrificio non del lucro eccessivo. Narratore di storie di tifoserie e creatore di "Outsiders", simpatizzo per la Juventus.