Timothy Weah, sulle orme di papà George

Essere figlio d’arte non è mai facile, soprattutto se tuo padre è stato insignito del più grande premio individuale che un giocatore possa ricevere, il Pallone d’Oro. Stiamo parlando di Timothy Weah, figlio del grandissimo ed amatissimo George Weah, Pallone d’Oro nel 1995 ed uno dei più grandi attaccanti di tutti i tempi. Atletismo, velocità e rapidità sono tutte doti che il piccolo Timothy ha acquisito dal padre. Manca, però, la maturità sotto porta. Nonostante queste lacune, il PSG ha deciso di puntare forte sul 18enne di naziolità americana. Contratto fino al 2020 e posto fisso in squadra dalla prossima stagione.

Timothy Weah, la sua scheda

Timothy è ancora un talento acerbo nel panorama mondiale. La sua fama risale al Mondiale U17 scorso, svoltosi ad ottobre in India, dove il giovane americano ha trascinato la sua nazionale, con una tripletta contro il Paraguay, ai quarti di finale contro l’Inghilterra. Chissà che la prossima stagione non possa essere quella della sua esplosione tra i professionisti.

Nome: Timothy Weah
Ruolo: Attaccante
Nazionalità: USA
Squadra: Paris Saint-Germain
Data di nascita: 22/02/2000
Valutazione: –
Caratteristiche: velocità, senso del gol, visione di gioco
Presenze/gol: 2/0
Squadre interessate: –

Leave a Reply