Prima pagina Gazzetta dello Sport, la rassegna sportiva, calciomercato

Category archive

Bundesliga

Calciomercato, UFFICIALE: Manuel Akanji al Borussia Dortmund

Categorie Bundesliga/Calciomercato Scritto da

Il Borussia Dortmund piazza il primo colpo del suo mercato invernale. Dal Basilea, infatti, è stato ingaggiato il centrale difensivo Manuel Akanji. Il difensore svizzero, quindi, passa al club della Westfalia per una cifra di circa 22 milioni di euro. Per lui un contratto di quattro anni e mezzo. A dare la notizia è stato lo stesso club, tramite il proprio profilo Twitter.

Manuel Akanji al Borussia Dortmund – Il tweet

“Il Borussia Dortmund annuncia di aver raggiunto l’accordo con l’FC Basel 1893 per l’acquisto di Akanji. Il giovane difensore centrale, 22 anni, ha firmato un contratto fino a giugno del 2022. Gli è stata assegnata la maglia numero 16. Un caloroso benvenuto!”

Paulo Sergio: “Douglas Costa non doveva lasciare il Bayern Monaco”

Categorie Bundesliga/Juventus Scritto da
Douglas Costa
Douglas Costa

Arrivano le parole dell’ex stella di Roma e Bayern Monaco Paulo Sergio che critica aspramente la scelta dell’esterno brasiliano Douglas Costa che in estate ha scelto di sposare il progetto della Juventus, alla rincorsa della tanta agoniata Champions League.

“Ha sempre voluto giocare di più, ma davanti a lui c’erano giocatori come Ribéry o Robben, leggende del Bayern! Il suo tempo sarebbe arrivato se si fosse abituato alla Germania e alla Bundesliga. Oggi i giocatori sono troppo impazienti. Neymar, ad esempio, secondo me ha sbagliato. Voleva essere il numero uno al Barcellona, ma lì c’è Messi e Neymar avrebbe dovuto attendere“. 

Così commenta la decisione di Douglas Costa Paulo Sergio in un intervista a tz.de, che di certo non le manda a dire al brasiliano, paragonando la situazione dell’esterno juventino a quella di Rafinha, che decise di rimanere e vinse tutto con la squadra bavarese.

Il calcio del terzo millenio non lascia spazio ad errori e i giocatori probabilmente si trovano obbligati a cercare lidi più confortevoli per loro che gli garantiscono una maggiore visibilità, senza farli cadere nel dimenticatoio. Sono scelte difficili da prendere, certe inspiegabili in alcune situazioni, ma nella fattispecie Douglas Costa ha scelto sicuramente una squadra di livello europeo, conscio del fatto che gli può garantire visibilità e trofei, difficile criticarlo per questo.

Marko Pjaca saluta la Juve. Vicino il prestito allo Schalke 04

Categorie Bundesliga/Calciomercato/Juventus/Primo piano Scritto da

Marko Pjaca dopo un lungo infortunio durato circa 9 mesi, potrà finalmente riassaggiare il campo nel campionato tedesco. Il calciatore croato è ormai prossimo al prestito con lo Schalke 04.

Dopo la vittoria arrivata ieri sera allo Stadium contro il Torino dell’ormai ex allenatore Sinisa Mihajlovic, la Juventus ritorna al lavoro per la rincorsa scudetto.

Marko Pjaca vola verso la Germania. Vicina la fumata bianca

I bianconeri di mister Allegri nel giorno dell’Epifania saranno di scena alla Sardegna Arena di Cagliari per la prima giornata di ritorno; che si annuncia ricca di emozioni già dall’anticipo che vedrà opposte Fiorentina e Inter domani sera al Franchi.

Oltre all’ultimo impegno prima della sosta invernale, la Juventus in queste ultime ore potrebbe chiudere la prima trattativa in uscita della sessione invernale di calciomercato.

Dopo un susseguirsi di rumors lo stesso Schalke 04 attraverso le parole del suo direttore sportivo Heidel, ha annunciato l’arrivo in sede di ritiro di Marko Pjaca. Per il giovane attaccante croato, che arriverà in Germania con la formula del prestito, siamo vicinissimi alla tanto attesa fumata bianca.

 

Calciomercato, Borussia Dortmund: il punto su Aubameyang

Categorie Bundesliga/Calciomercato Scritto da

Pierre-Emerick Aubameyang è uno dei nomi caldi del mercato in questi giorni. La situazione del Borussia Dortmund non è delle migliori, e lui è il principale imputato. Anche i compagni gli hanno puntato il dito contro, e il centravanti gabonese valuta l’ipotesi di lasciare. Su di lui ci sono diversi club, tra cui Atletico Madrid e Real Madrid.

Aubameyang, il cui rinnovo fino al 2021 era stato dato per fatto, ha smentito tutto. Secondo Goal, il giocatore ha detto che potrebbe partire se arrivasse una buona offerta. Non ha escluso un approdo ai colchoneros, pronti a prenderlo in caso di addio di Antoine Griezmann. Chiusura verso i blancos, a cui ha detto di non pensare in questo momento.

Calciomercato, UFFICIALE: Mario Gomez torna allo Stoccarda

Categorie Bundesliga/Calciomercato Scritto da

Lo Stoccarda ha annunciato un importante ritorno: si tratta di Mario Gomez, centravanti classe 1985. L’attaccante tedesco, cresciuto nelle giovanili del club, arriva dal Wolfsburg. Arriva subito, e ha firmato un contratto che lo legherà al club fino al 2020. L’annuncio è stato dato tramite il sito ufficiale della società.

“Il 32enne nazionale Mario Gomez passa con effetto immediato dal VfL Wolfsburg al VfB Stoccarda. Il giocatore ha firmato per il suo club di origine fino a giugno del 2020. Mario si sottoporrà alle visite mediche di rito, poi comincerà ad allenarsi con i suoi nuovi compagni. Il giocatore, inoltre, ha vinto la Bundesliga con il club nel lontano 2007.”

Bayern Monaco, UFFICIALE: Coman rinnova fino al 2023

Categorie Bundesliga/Primo piano Scritto da

Il Bayern Monaco ha ufficializzato il rinnovo dell’ala francese Kingsley Coman. Il 21enne giocatore dei bavaresi ha prolungato l’accordo fino al 2023. Il giocatore, arrivato nel 2015 dalla Juventus, si è imposto in prima squadra e gioca con regolarità. L’annuncio dell’accordo è stato dato attraverso il sito ufficiale del club.

“FC Bayern Monaco ha raggiunto con Kingsley Coman un nuovo accordo a lungo termine. Il nazionale francese ha rinnovato il suo contratto, in scadenza a giugno del 2020. Il nuovo contratto lo lega al club fino al giugno del 2023. Il 21enne, arrivato nel 2015 in prestito dalla Juventus, è stato preso a titolo definitivo quest’estate.”

 

Bayer Leverkusen: squalifica in arrivo per Herrlich

Categorie Bundesliga/Calcio Estero Scritto da

Heiko Herrlich, allenatore del Bayer Leverkusen, potrebbe ricevere una squalifica. Il coach del club delle Aspirine, infatti, rischia la sanzione da parte della federazione tedesca. Il motivo? Aver esagerato un contatto con il calciatore del Borussia Monchengladbach, Denis Zakaria. I fatti si riferiscono all’ultimo incontro di DFB Cup.

Secondo The Sun, il comportamento di Herrlich è ritenuto antisportivo da parte della federazione. Il diretto interessato si è scusato per l’accaduto. Nonostante ciò, il massimo organo calcistico tedesco ha avviato un procedimento. La Commissione di Controllo, infatti, ha acquisito gli atti ed emetterà una sentenza. Molto probabilmente l’allenatore salterà la prossima partita. La Bundesliga è in pausa invernale, quindi il match sarà quello del 12 gennaio contro il Bayern Monaco.

Calciomercato, UFFICIALE: Sandro Wagner al Bayern Monaco

Categorie Bundesliga/Calciomercato Scritto da

Il Bayern Monaco ha ufficializzato il suo primo colpo per il mercato di gennaio. Si tratta di Sandro Wagner, centravanti tedesco che arriva dall’Hoffenheim. Il giocatore ha superato le visite mediche e firmato un contratto fino a giugno 2020. Lo ha riportato il club bavarese sul proprio sito ufficiale.

Bayern Monaco – Sandro Wagner, il comunicato

“FC Bayern Monaco ha acquistato Wagner dal TSG 1899 Hoffenheim. Dopo aver completato con successo le visite mediche, il 30enne nazionale tedesco ha firmato il contratto. L’accordo andrà da gennaio 2018 a giugno del 2020.”

Per il giocatore si tratta di un ritorno, dato che è cresciuto nelle giovanili del Bayern. Sempre nel club bavarese, inoltre, ha fatto il proprio debutto in Bundesliga. Wagner vestirà la maglia numero 2.

Calciomercato, Augsburg: cinque big di Premier su Max

Categorie Bundesliga/Calciomercato Scritto da

Philipp Max, terzino sinistro dell’Augsburg, è finito nel mirino di diversi club di Premier League. Sulle sue tracce, infatti, ci sono Manchester United, Tottenham, Liverpool ed Everton. A riportarlo è The Sun, che dice che il primo club a interessarsi al giocatore è proprio quest’ultimo.

I terzini sono molto richiesti in Premier League, dato che sono merce rara. Max, autore di un ottimo avvio di stagione in Bundesliga, piace nonostante il recente rinnovo. L’Augsburg, infatti, gli ha fatto firmare un prolungamento di contratto fino al 2022. Sul terzino potrebbe fiondarsi anche il Manchester City, sempre alla ricerca di un sostituto dell’infortunato Benjamin Mendy.

Borussia Dortmund, UFFICIALE: esonerato Bosz

Categorie Bundesliga/Primo piano Scritto da

Il Borussia Dortmund ha comunicato ufficialmente l’esonero dell’allenatore Peter Bosz. L’allenatore olandese, arrivato in estate per sostituire Thomas Tuchel, lascia dopo soli cinque mesi. Bosz paga gli scarsi risultati della squadra, ultimo dei quali la sconfitta in campionato contro il Werder Brema. Lo riporta Il Post.

La squadra giallonera ha già annunciato il nome del suo successore: si tratta di Peter Stöger. Questi, esonerato dal Colonia una settimana fa, rileva una squadra in profonda crisi. Settimo posto in Bundesliga, lontanissimo dal Bayern Monaco capolista, e relegata in Europa League. Il Borussia spera che Stöger possa risollevare le sorti del club.

 

Borussia Dortmund: Bosz a un passo dall’esonero

Categorie Bundesliga/Primo piano Scritto da

Sembra essere già giunta al capolinea l’avventura di Peter Bosz al Borussia Dortmund. L’allenatore olandese, arrivato in estate dall’Ajax, paga gli scarsi risultati della sua squadra. La sconfitta rimediata ieri contro il Werder Brema, infatti, potrebbe essergli fatale. Lo riporta Pianeta Milan, che aggiunge che l’esonero potrebbe avvenire oggi.

Il suo esonero rappresenterebbe una prima assoluta per il club della Westfalia. Bosz, infatti, sarebbe il primo allenatore nella storia del Borussia Dortmund a essere esonerato a stagione in corso. Tre mesi senza vittorie, infatti, costringono la dirigenza a cambiare. Già si fanno i nomi per la sua successione. Il favorito è Lucien Favre, attuale tecnico del Nizza.

“L’angolo del betting”: le migliori quote del fine settimana (21-22 ottobre 2017)

Categorie Approfondimenti/Bundesliga/Calcio Estero/Liga/Ligue 1/Premier League/Primo piano/Serie A Scritto da
Betting

Dopo aver totalizzato il 90% di pronostici esatti nello scorso weekend, ci rituffiamo nell’analisi delle quote di tutti i top campionati d’Europa. Quote prese dal sito Goldbet.it.

Ottimo risultato per il primo appuntamento con la nuova rubrica dedicata al mondo delle scommesse. Abbiamo sbagliato solo l’esito, incredibilmente, di Roma-Napoli. Dopo il turno infrasettimanale di coppe europee, ci prepariamo a vivere un nuovo fine settimana dedicato ai campionati nazionali. Come al solito, vi indicherò i 10 pronostici da seguire per le partite di sabato e domenica, partendo dalla Serie A.

SERIE A

Sabato 21 Ottobre 

20:45  Napoli-Inter      GOAL (quota:1,53)

Si sfidano le due teste di serie del nostro campionato. Un match sicuramente emozionante che vede di fronte il miglior attacco del campionato (Napoli) e una delle tre miglior difese del campionato (Inter), nonostante i due goal subiti nel derby. Il Napoli, probabilmente, pagherà le fatiche di Champions e potrebbe subire un goal dall’Inter. Partita molto difficile da decifrare a livello di pronostico 1×2. Per questo come alternativa puntiamo su un marcatore, vista la predisposizione da Over del match.

Quota alternativa: Callejon Marcatore (quota: 3,10)

Domenica 22 Ottobre 

12:30    Chievo Verona-Hellas Verona    1 (quota: 1,85)

Il derby di Verona ha da sempre offerto partite molto tirate ed avvincenti. In questa fase iniziale di campionato, il Chievo sembra essere molto più incisivo come da tradizione. La squadra del presidente Campedelli costruisce le sue salvezze proprio nel girone d’andata. Per questo e visto anche i problemi difensivi dell’ Hellas, optiamo per un risultato fisso da bolletta. Hellas Verona con numerosi indisponibili in difesa, come Bianchetti ed Heurtaux.

15:00    Torino-Roma          2  ( quota: 2,00)

La Roma vista a Londra ha meravigliato tutti. I problemi in difesa ci sono, ed è inutile nasconderli. Ma, nonostante gli infortuni, la fase offensiva sembra essere migliorata molto dall’inizio della stagione. Con un attacco simile, i giallorossi possono espugnare anche Torino, sponda granata. Tanti assenti da ambo le parti, in particolare spiccano le assenze di Belotti e Manolas. Vittoria dei capitolini da provare, vista la quota molto ben pagata.

 

PREMIER LEAGUE

Sabato 21 Ottobre

13:30   Chelsea-Watford       1 1°tempo ( quota: 1,78) 

Periodo molto difficile per il Chelsea di Antonio Conte. Dopo le due sconfitte consecutive in Premier, è arrivato anche il sofferto pareggio con la Roma in Champions a certificare le lacune della squadra londinese. L’infortunio di Kantè sembra pesare molto sull’economia tattica dei Blues. Recuperato Morata, ci si aspetta una prova d’orgoglio dei campioni in carica contro il sorprendente Watford.

16:00    Man. City- Burnley        OVER 3,5 ( quota: 1,77) 

Il “guardiolismo” ha pervaso ormai tutta l’Inghilterra. L’attacco più prolifico d’Europa non sottovaluta, nessun impegno. Una delle poche squadre imbattute a livello europeo in tutte le competizioni. Nella gara contro il Napoli, Guardiola ha fatto riposare precauzionalmente il bomber Aguero, per tenerlo carico in vista della Premier. Contro il Burnley si prevede un’altra goleada stile Barca.

Quota alternativa: Aguero 1° marcatore  (quota: 3,25)

 

LIGA

Domenica 22 Ottobre

16:15   Celta Vigo-Atletico Madrid     x2+UNDER 3,5 (quota: 1,54)

Partita complicata per l’Atletico di Simeone. Dopo la delusione di Champions League in Azerbaijan, l’Atletico deve vincere per restare attaccato alle posizioni di primo piano della classifica. Come spesso accade, in periodi di difficoltà, la squadra del “Cholo” lotta e spesso vince di misura. Per questo il nostro pronostico vira su un match più chiuso.

20:45  Real Madrid-Eibar     Doppietta Cristiano Ronaldo ( quota: 2,10) 

Quote ingiocabili in queste partite della Liga. Con poche alternative a livello di palinsesto, optiamo per una scelta statistica. Da quando CR7 è approdato in Spagna, non ha mai iniziato così male a livello realizzativo: solo un goal in Liga per il “pichichi” della scorsa stagione, messa a segno nell’ultima giornata. Credo che sia arrivato il momento di dare continuità, visto un Eibar discutibile in difesa.

 

BUNDESLIGA

Sabato 21 Ottobre

15:30  Francoforte-Borussia Dortmund        1x (quota: 2,13) 

Quota ambiziosa, ma non impossibile. Il Dortmund è in un periodo critico, vista la quasi certa eliminazione in Champions e i tanti infortuni. La capolista rischia di veder materializzarsi il vantaggio di +5 sul Bayern già in questo turno. A Francoforte, in campionato, il Dortmund non vince da tre stagioni consecutive.

15:30  Borussia Monchengladbach- Bayer Leverkusen      OVER 2,5 (quota:1,50)

Due squadre molto prolifiche e dedite al gioco d’attacco. Ecco la presentazione del big match di giornata in Bundes, tra nobili decadute del calcio tedesco. Il Leverkusen deve fare punti per risalire la classifica, visto il sorprendente pareggio in casa contro il Wolfsburg nello scorso turno.

 

LIGUE 1

Domenica 22 Ottobre

21:00  Marsiglia-PSG      OVER 1,5 2°tempo (quota: 1,51)

Big match allo stadio Velodrome di Marsiglia. Si sfidano la capolista e la terza della Ligue 1. Due squadre a cui piace molto attaccare e dare spettacolo. Entrambe segnano di più nei secondi 45 minuti: chissà se la storia si ripeterà anche domenica sera.

“L’angolo del betting”: una panoramica dei “top campionati” d’Europa

Categorie Bundesliga/Calcio Estero/Liga/Ligue 1/Premier League/Serie A Scritto da
Betting

Nuova rubrica per calcio360.eu riguardante il mondo delle scommesse e del betting. Ogni weekend proporremo le migliori quote dei principali campionati europei. Le quote utilizzate sono quelle fornite da Goldbet.it .

Primo appuntamento quindi con la rubrica di approfondimento “L’angolo del betting”. In questa sede analizzeremo le migliori quote offerte dal palinsesto Goldbet per tutti i campionati. Ogni settimana sceglierò le migliori 10 quote da poter giocare per il prossimo weekend, con qualche opzione straordinaria ( come i marcatori). Partiamo con il nostro giro d’Europa.

SERIE A

Sabato 14 ottobre

18:00 : Juventus-Lazio    OVER 2,5 (quota: 1,70)

Partita aperta allo Stadium tra due delle squadre che segnano di più in Serie A. Proprio la Juventus, che per anni ha costruito i suoi successi partendo dal reparto difensivo, ora soffre e non poco le folate offensive degli avversari. Si scontrano i due capocannonieri del campionato: Dybala ed Immobile. Proprio per questo, opterei per una giocata alternativa in chiave marcatori, vista la grande vena realizzativa dei due.

Quota alternativa: Paulo Dybala 1° marcatore (quota: 5,50)

20:30 : Roma-Napoli   x2+OVER 1,5 (quota: 1,61)

Scontro diretto di altissimo profilo all’Olimpico, tra due delle dirette antagoniste dei bianconeri per lo scudetto. La capolista Napoli non vuole interrompere il suo cammino immacolato con 25 reti all’attivo. Capitolini con molte defezioni in avanti, ma pronti a lottare per strappare almeno un punto al Napoli. Partita che si preannuncia divertente e ricca di reti.

Domenica 15 ottobre

15:00 : Fiorentina-Udinese   1 ( quota: 1,66)

I viola non vincono da tre partite consecutive, i friuliani vengono dalla roboante vittoria per 4-0 sulla Samp. PArtita difficile da decifrare, ma ci si aspetta una reazione d’orgoglio dalla Fiorentina di Pioli. Squadre molto compatte, anche se poco abili in fase di copertura. Dovrebbe essere rispettato il pronostico, in un match indicativo per la stagione delle due squadre.

20:30 : Inter-Milan   GOAL ( quota: 1,57)

Un derby è sempre una partita carica di emozioni. Non vince solo chi è in forma, ma chi sa lottare e controllare la pressione del match. Il Milan di Montella è già ad un bivio per proseguire sulla via dell’Europa, mentre l’Inter cerca di non perdere punti dalla vetta. Nerazzurri leggermente favoriti vista la continuità di risultati e la compattezza difensiva, dimostrata finora. Nei 6 match precedenti, la successione statistica dice: 4 NG consecutivi e 2 GG nelle ultime due stracittadine. Esito Goal in sottotendenza negli ultimi anni, ma non folle da giocare. In alternativa proporrei un altro tipo di giocata:

Quota alternativa: X 1° tempo (quota: 2,17)

 

LIGUE 1

Domenica 15 ottobre

15:00 : Bordeaux-Nantes   UNDER 2,5 (quota: 1,66)

Il Nantes di Claudio Ranieri continua a stupire nel campionato francese. Con soli 5 gol subiti è la seconda miglior difesa dopo il Caen. La squadra giallo-verde non segna molto, ma si dimostra combattiva e coriacea in molte occasioni. In casa dei Girondini, Ranieri cercherà ancora di imbrigliare le folate offensive avversarie. Match che potrebbe rimanere ancorato sullo 0-0 fino all’ultima mezz’ora.

BUNDESLIGA

Sabato 14 ottobre

15:30 : Bayern Monaco-Friburgo  OVER 1,5 1°T (quota: 1,60)

L’arrivo sulla panchina bavarese di Heynckes ha rivitalizzato l’ambiente. Ora, l’obiettivo del Bayern è ritornare a giocare il calcio spettacolo che raramente si è visto con Ancelotti. Con il Friburgo, squadra di medio-bassa classifica, gli uomini di Heynckes cercheranno di regolare subito la pratica per puntare al prossimo match di Champions League. Opzione alternativa, un marcatore a scelta dell’attacco bavarese.

Quota alternativa: Arjen Robben Marcatore (quota: 1,90)

18:00 : Borussia Dortmund- RB Lipsia  GOAL  (quota: 1,50)

Occhio a questo match. Due squadre impegnate in Champions League, che hanno bisogno di punti per i rispettivi obiettivi stagionali. Tanti assenti per il Dortmund, tra cui Reus, che deve prestare attenzione al Lipsia soprattutto dopo le ultime prestazioni degli avversari in campionato. Partita aperta ad ogni esito.

LIGA

Sabato 14 ottobre

16:15 : Getafe-Real Madrid   2+OVER 2,5 (quota: 1,66)

Nonostante le assenze di Bale e Navas, il Real di CR7 e Zidane è obbligato a vincere per recuperare punti alla capolista Barca, impegnato a Madrid contro l’Atletico. Pochi calcoli a Getafe per la banda “blanca”. Occhio ai marcatori in casa Real come Asensio o Ramos.

20:45 : Atl.Madrid-Barcellona    X  (quota: 3,30)

Quota di giornata per il big match della ottava di andata della Liga. Il Barcellona di Messi sfida il redidivo Atletico di Simeone, in un match infuocato. Simeone avrà preparato il match nei minimi dettagli per cercare di fermare un Leo Messi scatenato nelle ultime apparizioni. Quota ambiziosa ma non impossibile, vista la caratura del match.

PREMIER LEAGUE

Sabato 14 ottobre

16:00 : Crystal Palace-Chelsea  GOAL CASA (quota: 1,76)

Anche questa sembra essere una passeggiata per il Chelsea di mister Antonio Conte. Contro un Palace ultimo e seria crisi, i Blues non dovrebbero avere problemi a portare a casa l’intera posta in palio. Out Morata per un infortunio alla coscia, Conte schiererà il solito 3-4-3 con Pedro e Willian a sostegno di Batshuayi nel tridente d’attacco. Partita che si preannuncia divertente: per questo opto per una quota a sorpresa, come il goal dei rosso-blu di casa.

Buon “betting” a tutti e spero che vi siano piacuti i miei consigli. A settimana prossima con “l’angolo del betting” targato calcio360.eu .

Pierluigi Ninni

Ufficiale: Ancelotti esonerato dal Bayern Monaco

Categorie Bundesliga/Calcio Estero Scritto da

Carlo Ancelotti è stato esonerato dal Bayern Monaco.

La notizia era nell’aria già da stamattina, da quando la Bild aveva svelato una riunione dei dirigenti del Bayern per oggi, a seguito della sconfitta in Champions col PSG. Poi nel pomeriggio la conferma dell’esonero, Willy Sagnol, già nel suo attuale staff, è stato indicato come tecnico ad interim: da verificare se avrà solo un ruolo da traghettatore o se sarà confermato per tutta la stagione.

IL COMUNICATO
Come conseguenza di un’analisi interna dopo la sconfitta 3-0 a Parigi il Bayern ha sollevato dall’incarico Carlo Ancelotti e lo staff italiano” (il figlio Davide, il preparatore atletico Giovanni Mauri, suo figlio Francesco Mauri e il nutrizionista Mino Fulco, genero dell’allenatore).
Questo il commento di Karl-Heinz Rummenigge, a.d. del Bayern: “Le prestazioni della nostra squadra da inizio stagione non rispecchiavano le aspettative verso le quali miravamo. La partita a Parigi ha mostrato chiaramente che dovevamo prendere dei provvedimenti. Oggi io e Hasan Salihamidzic abbiamo avuto un colloquio franco e serio con Carlo e gli abbiamo spiegato la nostra decisione.Ringrazio Carlo per il lavoro svolto e mi dispiace per questi sviluppi. Carlo è un amico e tale resterà, ma dovevo prendere una decisione professionale per il bene del Bayern. Aspetto una reazione positiva dalla squadra e la volontà generale di migliorare per raggiungere i nostri obiettivi“.

Steinhaus nella storia: il primo arbitro donna in Bundesliga

Categorie Bundesliga/Calcio Estero Scritto da

Bibiana Steinhaus entra nella storia.

Per la precisione è il primo arbitro donna a dirigere un match della Bundesliga. L’esordio è avvenuto ieri allo stadio Olympiastadion di Berlino per il match tra Herta Berlino-Werder Brema, la gara si è chiusa sull’1-1: padroni di casa avanti con Leckie al 38′ e raggiunti al 59′ da Delaney. Sul suo taccuino è finito un solo calciatore, Skjelbred (Hertha), per ammonizione.

La poliziotta di Hannover, 38 anni, era scesa in campo per la prima volta il 12 agosto scorso durante la gara tra Chemnitzer e Bayern Monaco, Coppa di Germania.

Non c’era mai stata una direzione di gara femminile in nessuno dei campionati maggiori. La Steinhaus in carriera ha arbitrato  la finale olimpica femminile a Londra 2012 e la finale femminile di Champions League a Cardiff e circa un’ottantina di gare di seconda serie, prima di arrivare in Bundesliga.

Bayern Monaco, Ancelotti al centro di una bufera. Il tecnico va in Cina?

Categorie Bundesliga/Calcio Estero/Primo piano Scritto da
Ancelotti Bayern

Nell’ultimo periodo, Carlo Ancelotti è al centro di diverse polemiche.

Nonostante la vittoria di tre trofei, il tecnico italiano non ha mai realmente convinto l’ambiente bavarese. In Champions League il Bayern Monaco sta faticando e non si è mai avvicinati al successo della competizione europea più importante. In estate, inoltre, la squadra tedesca è stata autrice di diverse figuracce in amichevole ma la vittoria della supercoppa di Germania aveva spento le polemiche. In questo settembre, però, Ancelotti ha avuto anche alcuni diverbi con Muller -eroe dei tifosi-, con quest’ultimo finito ai margini del progetto tecnico. E ieri, ecco la goccia che ha fatto traboccare il vaso: il Bayern ha perso contro l’Hoffenheim e per la prima volta in questo 2017 non è al primo posto in classifica.

CARLO ANCELOTTI VOLA IN CINA?

Durante un talk-show andato in onda su Sport1, Mario basler ha affermato un incredibile scenario per il futuro dell’attuale allenatore del Bayern Monaco: “Ho sentito che Ancelotti avrebbe firmato con un club cinese. Da quel che so andrà via già a gennaio, cioè il mese in cui inizia il campionato in Cina. Non posso confermare la voce al 100%, ma la mia fonte è attendibile. Non è detto che sia davvero così, ma questa è la voce che gira”. E’ vero, tutte queste polemiche hanno distrutto il rapporto tra Ancelotti e il Bayern Monaco. Ma al momento, a meno di scossoni (troppe sconfitte, obiettivi persi), sembra impossibile che l’ex tecnico del PSG lasci nel momento clou della stagione.

Duvan Zapata-Torino: giovedì giornata decisiva

Categorie Bundesliga/Calciomercato/Napoli/Torino Scritto da

Dopo due stagioni in Friuli, Duvan Zapata è rientrato in quel di Napoli per iniziare la sua preparazione in vista della prossima stagione. L’attaccante colombiano da tempo non rientra più nei piani di Maurizio Sarri, ed è in cerca di una prossima squadra in vista della prossima stagione.

In questa sessione di mercato si è fatto avanti il Torino di Urbano Cairo, che vorrebbe affiancare Zapata ad Andrea Belotti per creare così un attacco atomico in vista della prossima stagione. La trattativa sembrerebbe potrebbe accendersi in maniera definitiva questa settimana.

L’agente Fernando Villareal sarà in Italia giovedì, in una giornata che si potrebbe rivelare decisiva per la trattativa tra le parti. La Fiorentina di Stefano Pioli resta comunque alla finestra, in attesa di inserirsi nelle prossime ore calde di mercato per acquistare il centravanti colombiano ex Udinese.

Supercoppa di Germania: ancora Bayern Monaco – Borussia Dortmund

Categorie Bundesliga/Calcio Estero Scritto da
supercoppa bayern

Anche in Germania è ora di tornare in campo, per disputare la Supercoppa.

Sarà di nuovo Dortmund contro Bayern, per la 5ª volta negli ultimi 6 anni. Lo scorso anno ad alzare la Supercoppa furono i bavaresi con un 2-0 che consegnò ad Ancelotti il suo primo titolo coi campioni di Germania. Rispetto all’anno scorso l’allenatore italiano si presenterà con parecchi problemi, un precampionato deludente con continue sconfitte e tanti problemi legati alla formazione per via degli infortuni. Oltre ai lungodegenti Robben, Neuer e Bernat, il Bayern dovrà rinunciare ad Alaba, Thiago Alcantara e Rodriguez. Al contrario Bosz, neo allenatore del Borussia, alla prima davanti ai suoi nuovi tifosi, nonostante l’assenza di Reus avrà il problema opposto e dovrà decidere se schierare dall’inizio Götze che scalpita per giocare contro il suo ex club.

Probabili formazioni
Dortmund (4-3-3): Bürki; Subotic, Sokratis, Toprak, Schmelzer; Pulisic, Dahoud, Weigl; Dembélé, Aubameyang, Götze. All. Bosz

Bayern (4-2-3-1): Ulrerich; Kimmich, J. Martinez, Hummels, Rudy; Tolisso, Vidal; Coman, Müller, Ribery; Lewandowski. All. Ancelotti

Emre Mor-Inter: resta da convincere soltanto il Borussia Dortmund

Categorie Bundesliga/Calciomercato/Inter Scritto da
Emre Mor

In attesa del possibile arrivo del tanto atteso Dalbert di proprietà del Nizza, prossimo avversario del Napoli ai Playoff di Champions League, l’Inter potrebbe aver messo a segno un ottimo colpo in prospettiva futura. Dopo essere stato accostato alla Fiorentina e nella giornata di ieri al Napoli e alla Roma, Emre Mor sembrerebbe aver raggiunto un primo accordo con la squadra nerazzurra.

Nelle ultime ore è arrivata la fumata bianca nell’incontro avvenuto a Milano tra Walter Sabatini e l’agente di Emre Mor. Ora resta da convincere la proprietà tedesca: La dirigenza del Borussia Dortmund ha fissato il prezzo del cartellino del giovane centrocampista turco classe ’97. Servono almeno 20 milioni per poterlo acquistare e vedere in quel del Giuseppe Meazza nella prossima stagione.

Calciomercato, Hoffenheim: fissato il prezzo per Toljan

Categorie Bundesliga/Calciomercato Scritto da

Jeremy Toljan è nel mirino del Tottenham. A rivelarlo è il Mirror, secondo cui il terzino destro dell’Hoffenheim è sul taccuino del manager Mauricio Pochettino. Tuttavia, i tedeschi non hanno intenzione di privarsene. Per questo hanno fissato un prezzo importante per il loro giocatore: 13 milioni di sterline.

Toljan, classe 1994, è il primo nome della lista di Pochettino. Il manager degli Spurs vuole rimpiazzare Kyle Walker, passato al Manchester City di Pep Guardiola. Il terzino tedesco ha impressionato durante l’Europeo Under-21, disputato in Polonia. Le sue prestazioni hanno attratto l’interesse di club in Spagna e Italia. Il suo contratto con l’Hoffenheim scadrà la prossima estate.

Vai in Alto