Pedro Neto: “Avevo molte squadre importanti dietro, ho scelto la Lazio per il progetto”

Pedro Neto Lazio
0

Il nuovo arrivato in casa Lazio, insieme a Nani, è Pedro Neto che con Bruno Jordao sarà il colpo per il futuro della squadra biancoceleste: il giocatore portoghese ha parlato ai microfoni dei giornalisti in sala stampa.

Ecco le parole di Pedro Neto: “Piano piano parlerò con Inzaghi e vedrò se entrare in pianta stabile in prima squadra. Avevo molte squadre importanti dietro, ho scelto la Lazio per il progetto che mi hanno presentato e credo che qui potrò dimostrare il mio valore. Nani ci ha accolto molto bene. Io sono un attaccante, un centravanti, la mia qualità principale è la rapidità in area e sfruttare le occasioni per fare gol. Ma ho ancora 17 anni, sono molto giovane, devo migliorare lavorando sui miei difetti. I miei idoli? A livello nazionale dico Bernardo Silva, che è simile per caratteristiche. A livello mondiale dico Messi, anche lui per dribbling è simile a Bernardo Silva ma è fenomenale, davvero.”

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.