Primo esonero della stagione 2017/2018: il Cagliari si separa da Rastelli

Dopo otto giornate di campionato, è arrivato il primo benservito della stagione 2017/2018: Massimo Rastelli non è più l’allenatore del Cagliari. La società sarda ha deciso di propendere per l’esonero per via delle quattro sconfitte consecutive e per la deficitaria situazione in classifica (solo sei punti raccolti finora al netto di due vittorie).

L’ufficialità è arrivata tramite un comunicato apparso sul sito del club:

Il Cagliari Calcio comunica di avere sollevato Massimo Rastelli dalla guida tecnica della prima squadra.

A Rastelli vanno i ringraziamenti per il lavoro svolto in oltre due anni con professionalità e passione. Protagonista nella vittoria del campionato di Serie B e nel raggiungimento dell’undicesimo posto della passata stagione, a lui il più sentito in bocca al lupo per il prosieguo della carriera.

Viene interrotto il rapporto di collaborazione anche con l’allenatore in seconda Nicola Legrottaglie e con il tecnico Dario Rossi ai quali va un sincero ringraziamento per il lavoro svolto e la dedizione dimostrata.

Rastelli ha guidato il Cagliari per due anni, arrivando a conquistare la promozione in Serie A nell’annata 2015/2016. Secondo quanto riportato da ‘Sportmediaset.it’, Massimo Oddo, ex tecnico del Pescara, sarebbe il favorito alla sua sostituzione. Giuseppe Iachini è più defilato.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.