Allegri e l’impegno con il Cagliari: ” Vincere prima della sosta. Dopo comincerà la vera lotta”

TURIN, ITALY - NOVEMBER 22: Massimiliano Allegri during the UEFA Champions League group D match between Juventus and FC Barcelona at Allianz Stadium on November 22, 2017 in Turin, Italy. (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)
0

Mister Allegri alla vigilia della sfida fra Cagliari e Juventus parla dell’imminente sfida in sardegna di domani e della seconda parte di campionato che comincerà dopo la sosta.

Con la sfida fra Chievo Verona e Udinese in programma fra poco più di trenta minuti allo stadio Bentegodi di Verona, partirà la ventesima giornata di Serie A; che vedrà impegnata la Juventus sull’arduo campo di Cagliari.

Allegri: “Quota scudetto a 96 punti”

Domani sera alle 20.45 alla Sardegna Arena i bianconeri di mister Allegri continuano la loro rincorsa alla testa della classifica, consapevoli di conoscere il risultato del Napoli impegnato tra le mura amiche domani pomeriggio alle 15.00 contro il Verona.

Lo stesso allenatore bianconero alla vigilia del match contro i sardi, parla in conferenza stampa delle ultime vicende avvenute in casa Juventus dopo la sfida di Coppa Italia vinta con il Torino in settimana. Ecco le sue parole:

“Abbiamo perso tanto terreno in questa stagione. La sconfitta rimediata con la Samp, i rigori sbagliati con Lazio e Atalanta, il Napoli che con grande caparbietà ha alzato la soglia scudetto. Quest’anno per vincere ci vogliono 96 punti, ma bisogna pensare alla partita di domani. Affrontiamo un avversario capace di mettere in difficoltà con la velocità anche le squadre di alta classifica. Non ci saranno De Sciglio, Buffon e Cuadrado, ma bisogna assolutamente vincere domani. Dopo la sosta comincerà la vera stagione e lì non sono ammessi errori.”

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.