Chi è Agustin Rogel, un nome nuovo per il Milan

Il Milan guarda al futuro, prenotato Ivan Strinic per giugno interessa anche il difensore uruguaiano Agustin Rogel, classe ’97 in scadenza col Nacional Montevideo. Corteggiato anche da altri club il difensore centrale ha già dato il suo ok ai rossoneri e non rinnoverà col Nacional. L’obiettivo del Diavolo è prenderlo a parametro zero per la prossima stagione.

Chi è Agustin Rogel?

Agustin Rogel

Agustin Rogel

Rogel Paita Agustìn Maximiliano è nato il 17/10/1997 a Montevideo. Una carriera iniziata nelle giovanili del Nacional con l’esordio in Primera Division nel 2017. Al suo attivo anche 13 presenze con la nazionale Under 20 rappresentativa del suo paese. Rogel è il classico difensore forte fisicamente e molto diligente. Ma Rogel non è solo un calciatore con un grande futuro davanti a sé. Qualche anno fa il suo valore venne messo in discussione per un ritardo a un allenamento. Ma Agustìn diversamente da molti suoi colleghi non aveva passato la notte a divertirsi. Aveva semplicemente ricevuto un premio per essere tra i migliori alunni della sua scuola e visto il ritardo nella cerimonia di consegna non era riuscito ad arrivare puntuale all’allenamento. Ricevette il pabellòn nacional che viene consegnato a tutti gli studenti più meritevoli. Una volta, prima di una importante partita, Agustín tornò in camera nel ritiro con i suoi appunti. Era sera, e per addormentarsi i suoi due compagni di stanza De Pena ed Espino stavano guardando la tv. Quando Agustín spiegò loro di dover studiare filosofia, spensero tutto e gli permisero di concentrarsi, prendendo sonno senza l’aiuto di qualche noioso programma. Oggi Agustìn è uno studente di Medicina con indirizzo Radioterapia. Una carriera che dovrà proseguire probabilmente a Milano quando si accaserà nel suo nuovo club.

Il Milan cerca altri colpi a parametro zero, una sorta di ritorno alle origini dopo un calciomercato in cui i rossoneri (quello estivo) hanno speso molto, forse anche troppo: servono pochi cambiamenti, bisogna dare fiducia al nocciolo duro della squadra, allo zoccolo che sarà il fulcro della squadra anche per il prossimo anno. Piccoli colpi a parametro zero, da aggiungere ad una rosa davvero molto interessante e futuribile, basti pensare all’età di Donnarumma, Romagnoli, Calabria, Locatelli, Kessie, Cutrone ed Andre Silva.

Agustin Rogel

Agustin Rogel

Tempo al tempo, il Milan punta Agustin Rogel per continuare a costruirsi un futuro luminoso senza spendere ancora molto in ottica calciomercato. Piccoli rumors per possibili colpi: i rossoneri senza Champions League e senza troppi soldi da potere investire cominciano a lavorare di anticipo.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.