Gazzetta dello Sport: Show Lazio: torna sul podio

Sergej Milinkovic Savic esulta dopo il gol del 0-1 25-02-2018 Reggio Emilia Campionato Italiano Serie A Tim incontro Sassuolo Vs SS Lazio allo stadio Mapei di Reggio Emilia.. Match day Sassuolo Vs SS Lazio at the Mapei stadium in Reggio Emilio. @ Marco Rosi / Fotonotizia
0

La Gazzetta dello Sport celebra la Lazio, una squadra in grado di fare la differenza con un giocatore su tutti a spostare gli equilibri dalla sa parte, Milinkovic-Savic. Arrivato a Roma nel 2015, in questo campionato è il centrocampista che fa più la differenza in Serie A con le sue 9 reti stagionali. Numeri da bomber.

“Gli uomini di Inzaghi avanzano ancora in zona Champions League Immobile una certezza, ma il valore aggiunto è Milinkovic” si legge sulla Gazzetta dello Sport, nell’articolo a cura di Guglielmo Longhi, che continua analizzando i numeri anche negativi del Sassuolo che nel 2018 ha realizzato soltanto 2 punti ed ora rischia seriamente di retrocedere se non terrà i ritmi di Spal e Verona in netta risalita dopo le vittorie contro Crotone e Torino.

Gazzetta dello Sport-Lazio:

Vittoria e sorrisi in casa Lazio, il Sassuolo è superato ed ora testa al Milan, impegno tutt’altro che scontato dopo la vittoria del diavolo contro la Roma nel posticipo del 26esimo turno di campionato. I rossoneri rientrano in lotta anche per la Champions League? A guardare la classifica si, e con il derby alle porte sognare per Gattuso è possibile. Intanto la Gazzetta dello Sport dedica spazio alla Lazio nelle pagine interne, celebrando una vittoria super. “32 i gol segnati da Immobile in questa stagione: il bomber ha appaiato Signori nella speciale
classifica guidata da Chinaglia con 34 reti. 8 sono i rigori fischiati a favore della Lazio fino a questo momento: è il record nella
speciale graduatoria nel campionato in corso” si legge sulla rosea. Wallace e Luiz Felipe hanno espresso tutta la loro gioia nel post match, come anche Inzaghi, orgoglioso della sua Lazio e che incensa un bomber di razza come Ciro Immobile, in grado anche di fare tanto lavoro sporco. “Ciro è da scarpa d’oro” poche parole ma emblematiche. La Lazio non vuole smettere di sognare!

Potresti essere interessato anche:

LAZIO, IL CORRIERE DELLO SPORT CELEBRA LA VITTORIA CONTRO IL SASSUOLO

MILINKOVIC-SAVIC, LA VALUTAZIONE DI TARE

MARUSIC, ROSSO INGENUO, SALTA LA JUVE

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.