Alla scoperta di Jadon Sancho

0

Da sempre la Bundesliga è terreno fertile per i giovani talenti, nella passata stagione è salito alla ribalta degli addetti ai lavori un talento unico: chi è Jadon Sancho? Un talento cristallino, con origini trinidiane, classe 2000 e tanto tantissimo talento pronto definitivamente ad esplodere.

Chi è Jadon Sancho? Le origini

Il ragazzo di origini trinidiane è un classe 2000 e può vantare una esperienza nella academy del Manchester City e del Watford. The rocket ( “il razzo” come viene chiamato) si è poi accasato presso i gialloneri di Dortmund per continuare la sua crescita calcistica e far sbocciare il suo talento calcistico. Sancho nasce come ala sinistra, dove sfrutta la sua velocità e la sua tecnica per creare superiorità numerica. Come giovane dimostra una intelligenza tattica superiore alla media per i ragazzi della sua età, malgrado debba migliore in fase difensiva. Ha nell’assist una delle sue armi migliori, anche se potrebbe essere più cinico sottoporta, ma ha il ragazzo ha dalla sua il tempo e sicuramente si farà. Si è legato al Borussia per 4 stagioni indossando la maglia numero 7 e punta a ritagliarsi un ruolo sempre maggiore all’interno dell’undici titolare.

2022 ✍🏼! #Blessed 🙏🏼 @bvb09

Un post condiviso da Jadon Sancho (@sanchooo10) in data:

Chi è Jadon Sancho? principali successi

Le sue prestazioni nella passata stagione sono un ottimo biglietto da visita. In questo inizio di stagione il ragazzo non sta facendo rimpiangere le alte ambizioni che il club nutre per lui. Ha esordito il 21 ottobre della passata stagione, non bisogna dimenticare che è un classe 2000. Ha segnato il suo primo gol tra i professionisti nello scontro del 21 aprile contro il  Bayer Leverkusen, vinto per 4 a 0, partita in cui ha pure servito due assist. In questa stagione ha già timbrato il cartellino. Nel 2017 ha vinto il Mondiale under 17 con la nazionale inglese di categoria. Manifestazione che lo ha visto pure capocannoniere con 5 gol e miglior giocatore, malgrado sia dovuto tornare prima della fine del torneo perchè richiamato dal suo club di appartenenza. Tra i suoi successi può annoverare un argento negli Europei under 17.

Tutto ciò lo porta ad essere uno dei prospetti più interessanti di tutto il panorama mondiale, il calciatore non solo ha talento ma pure una certa dose di esperienza e la fiducia del mister, tutto fa presuppore ad una carriera radiosa, ma ciò dipende solo da lui. Il Bvb si augura di aver tra le mani una pietra preziosa con cui vincere trofei e magari poter guadagnare in un futuro attraverso una notevole plusvalenza. Se si guarda il suo profilo Instagram non si notano i suoi 18 anni vissuti con leggerezza e spensieratezza, ma si nota pure come sia focalizzato sul suo obiettivo. Noi non possiamo fare altro che gustarci le sue giocate e augurargli una carriera ricca di successi e soddisfazioni

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.