Amine Harit: freccia del futuro

0

Da umili origini verso grandi imprese, la parobola di Amine Harit, la freccia del futuro, un giocatore potenzialmente esplosivo: scopriamo insieme chi è Amine Harit. Tra le grandi sorprese della passata stagione dello Schalke 04 è necessario ricordare Amine Harit. Anche in questo inizio di stagione claudicante la sua assenza si sta facendo sentire. Il marocchino è fuori a causa di un infortunio alla coscia, che lo terrà ai box fino a data da destinarsi.

 

Caratteristiche

Il giovane marocchino scuola Nantes ha fatto tutta la trafila di nazionali inferiori della Francia salvo poi scegliere la nazionale maggiore marocchina. Uno dei suoi punti di forza è certamente la sua duttilità tecnico-tattica. Nasce come esterno di centrocampo lungo entrambe le fasce. Ma all’occorrenza può agire da seconda punta o da ala; e in casi estremi pure da falso nueve. In campo Tedesco lo ha pure provato come trequartista, abbinando una buona tecnica di base ad una strabiliante capacità di dribbling. Oltretutto è un giocatore capace di offrire l’ultimo passaggio. Probabilmente però, per le occasioni create segna ancora troppo poco come mostrano le sole 2 segnature della passata stagione. Ma avrà certamente modo di essere più cinico. Ovviamente queste ottime basi hanno fatto lievitare il prezzo del suo cartellino. Due annate fa lo acquisì dal Nantes per una cifra attorno agli 8 milioni, oggi ne vale almeno 25, grazie anche all’esperienza europea maturata negli anni.

Chi è Amine Harit? Cosa aspettarsi

Malgrado abbia solo 21 anni, essendo nato il 18 giugno 1997,  ha una certa dimestichezza con i campionati europei. Inoltre ha vinto un europeo di categoria under 19 nel 2016 con la compagine francese. La dirigenza si aspetta tanto da lui, sia in un’ottica di crescita che in una eventuale e redditizia plusvalenza. In ottica presente tutta la squadra conta su un immediato recupero per aiutare il club a risalire la china dopo una partenza ad handicap. E’ senza dubbio uno dei talenti meno conosciuti della Bundesliga, ma noi vi consigliamo di focalizzarvi sulle sue falcate e sulle sue giocate. Il giocatore ha dalla sua un grande talento, se avrà la costanza di migliorarsi potrebbe imporsi come uno dei giocatori più impattanti del campionato, ritagliandosi un ruolo da protagonista.

Chi è Amine Harit la sua scheda

Amine è un trequartista di piede destro molto abile nel saltare l’uomo ed inventare: la sua scheda? Eccola qua:

  • Nato il: 18/giu/1997 (21)
  • Luogo di nascita: Pontoise
  • Nazionalità: Marocco
  • Altezza: 1,79 m
  • Posizione: Trequartista
  • Piede: destro

Sky is the limit, il ragazzo sogna in grande e fa sognare i suoi tifosi!

Jaaaaa 💪🏼💪🏼💪🏼💪🏼 @s04

Un post condiviso da Amine Harit (@a.harit14) in data:

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.