Milan: il bilancio della prima parte di stagione è positivo

E’ arrivata la seconda sosta del campionato, ed è l’ora di tirare le prime somme e valutare la prima parte di stagione delle squadre. Il Milan chiude questo primo ciclo di partite con 12 punti conquistati in 7 partite (1 in meno rispetto alle altre) in campionato e 6 (punteggio pieno) in Europa League.

Bilancio positivo per i rossoneri

I rossoneri sono stati abbastanza convincenti nelle ultime prestazioni. Il bel gioco è stata una costante di ogni partita: eccetto la prestazione negativa contro l’Olympiakos, la squadra di Gattuso ha sempre mostrato un bel fraseggio e una ottima tecnica. Kessiè è in costante crescita, Cutrone è stato determinante negli spezzoni di gioco disputati contro Roma e Olympiakos, Laxalt e Castillejo portano freschezza nella parte finale delle partite. Il bel momento di forma di Suso e Bonaventura hanno in parte oscurato la scarsa brillantenza di Hakan Calhanoglu, vera arma in più nel finale della scorsa stagione che aveva illuso i tifosi rossoneri di conquistare in rimonta il 4° posto. Probabilmente il vero salto di qualità dipende dal giocatore turco che, se in condizione, può davvero essere determinante con la sua visione di gioco e il suo piede destro.

Impossibile non citare anche Gonzalo Higuain, vero top player della squadra. Sono già 6 i gol realizzati in 7 partite. Colpisce anche la leadership e lo spirito di sacrificio che dimostra durante le partite: è il primo che rincorre e che si sacrifica per il compagno, e questo è ciò che rende più felice Gattuso. Si è parlato spesso di un possibile attacco a 2 punte con Cutrone, ma per il momento si è visto soltanto a partita in corso quando il Milan ha bisogno di segnare.

Il punteggio pieno in Europa League mette già quasi una ipoteca sul passaggio del turno: una vittoria nella prossima gara in casa contro il Betis potrebbe rendere anche il 1° posto nel gruppo una formalità.

I rossoneri, al ritorno dalla sosta, giocheranno contro l’Inter. Il derby non sarà decisivo, ma potrebbe condizionare le due squadre a livello mentale. Quindi sarà una partita da non sbagliare.

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.