Champions League in streaming soluzioni legali

PIRAEUS, GREECE - DECEMBER 05: team line-ups of Juventus during the UEFA Champions League group D match between Olympiakos Piraeus and Juventus at Karaiskakis Stadium on December 5, 2017 in Piraeus, Greece. (Photo by Daniele Badolato - Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)
0

Champions League in streaming come vedere la massima competizione europea per Club in streaming durante questa settimana che sarà decisiva per la qualificazione delle squadre in corsa. Juventus, Inter, Napoli e Roma sono le 4 squadre italiane impegnate quest’anno nella competizione europea per club che vede in scena squadre di primissimo livello tra cui ovviamente i bianconeri.

Proprio la squadra di Allegri vuole staccare il biglietto per la finale di Champions League e finalmente portarla a casa dopo anni passati a inseguire questo sogno che è rimasto tale contro Real Madrid e Barcellona.

Champions League in streaming le vie legali

Per vedere in streaming la Champions League 2018/2019 in maniera legale sarà necessario avere a disposizione un abbonamento con Sky che permetterà ai clienti della società di Murdoch da già un anno di avere a disposizione il servizio di streaming gratuitamente per vedere tutti gli eventi live direttamente dal proprio computer, tablet o dispositivo prescelto. Sky Go è la soluzione ideale per chi vuole vedere in streaming i match di Champions League poiché permetterà a tutti i clienti di Sky di guardare le partite comodamente dal proprio divano o dovunque voi siate senza aver bisogno di un la TV.

Oltre a SkyGo l’alternativa legale quando le partite saranno trasmesse dalla Rai che ha un accordo con Sky per mostrare alcune sfide, è quello di Rai.it che permetterà di usufruire del servizio a chiunque possieda una connessione a banda larga ed un computer sulla quale andare a collegarsi o uno smartphone o tablet. In questo modo saranno visibili tutte le partite di Champions League attraverso le piattaforme legali ed in streaming.

Udinese-Juventus

Champions League in streaming alternative

Ovviamente oltre allo streaming legale alcuni senza abbonamento possono cercare uno streaming che non abbia i requisiti che abbiamo descritto fino ad ora e che siano illegali. Si tratta di siti che sono presenti online e che possono essere utilizzati a rischio e pericolo dei consumatori. Ovviamente il nostro consiglio è sempre quello di evitare di utilizzare questo tipo di servizio poiché illegale e quindi soggetto ad un controllo da parte delle autorità e della polizia postale per eventuali multe e sanzioni che quest’anno più che mai saranno veramente importanti per chi sarà colto in fragrante. I servizi di streaming illegale per vedere la Champions League sono nel dettaglio:

  • RojaDirecta
  • firstrow
  • Redditt un portale che permette di trovare diversi link sui quali andare poi a connettersi.

Ovviamente essendo tutti i servizi illegali e non soggetti a controlli possono portare anche alla presenza di alcune tipologie di virus intrusivi come i malware e Trojan o cavalli di Troia che potrebbero danneggiare i vostri computer. Per questo motivo il nostro consiglio è quello di abbandonare questi sistemi e di concedervi un abbonamento a Sky anche solo attraverso il pacchetto sport che trasmetterà tutta la Champions League 2018-2019.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.