Chi è Frenkie de Jong: intelligenza e abilità al servizio dell’Ajax

0

Chi è Frenkie de Jong? Frenkie de Jong nasce ad Arkel il 12 maggio del 1997 ed è un centrocampista perno dell’Ajax e della nazionale olandese. Si tratta di un centrocampista moderno, abile ed intelligente. Abile nei calci da fermo, imparando dal compagno di reparto danese Lasse Schone. Dotato di una ottima tecnica di base che gli consente di esser sempre al posto giusto e al momento giusto gestendo il centrocampo grazie alle sue abilità. Ha notevoli margini di miglioramento e può essere ancora più coinvolto nella manovra oltre che più cinico sotto porta. E’ un calciatore molto duttile dato che può agire da mediano e in alcuni frangenti si adatta pure a fare il difensore centrale grazie al suo metro e ottanta.

Chi è Frenkie de Jong: Gli inizi

Ha giocato nelle giovanili del Willem II salvo poi essere acquistato dall’Ajax nell’estate del 2015 per una cifra attorno ai 400 mila euro. E’ innegabile che ad Amsterdam sappiano valorizzare i calciatori, dato che il suo attuale valore di mercato si aggira attorno ai 40 milioni, con Real Madrid e Barcellona pronti a scatenare una asta per accaparrarsi il giovane olandese. Nella stagione 2015-2016 viene aggregato alla formazione dello Jong Ajax con cui accumula 15 presenze e 2 marcature. Concluderà la sua esperienza nella giovanili con 48 presenze e 6 reti.

Ajax

Dalla stagione 2016-2017 gioca stabilmente nell’undici titolare della formazione olandese per quanto concerne la squadra riserve. Totalizza poi 4 presenze e un gol in prima squadra oltre che una presenza in coppa d’Olanda e 3 in Europa League. In questa annata il giocatore ha affinato le sue capacità mettendo assieme 19 presenze e 2 reti. E’ un destro naturale. Date le ottime prestazioni ha di recente rinnovato il suo contratto fino al 2022, dato che l’Ajax si vuole tutelare a causa del notevole interesse destato dal giocatore e ovviamente la società vuole trarre il massimo profitto da un eventuale affare con una superpotenza del calcio europeo. Bisognerà solo vedere se il giocatore si lascerà conquista da una proposta di un progetto vincente e se sarà in grado di confermarsi su questi alti livelli anche in un campionato più difficile rispetto alla Eredivisie. Noi siamo dell’idea che sia pronto per fare il grande salto e che sotto la guida di un ottimo allenatore potrebbe far bene e crescere affinando le sue capacità. Di recente perfino Guardiola ha espresso parole al miele per il giocatore e non è certo un mistero che il Manchester City sia alla ricerca di un nuovo centrocampista per rimpolpare la sua mediana. Vedremo che succederà.

Chi è Frenkie de Jong: Nazionale olandese

De Jong ha fatto tutta la trafila delle nazionali minori partendo dalla under 15 con cui ha giocato 1 sola partita senza segnare. Per poi passare in under 18 con cui ha messo assieme 5 partite ed una segnatura. Nel 2016 passa in under 19 con cui colleziona 6 gettoni senza trovare la via del gol. La stagione successiva è il turno dell’under 20 con cui fa sole 2 apparizioni senza reti. Stesso bottino e stesse statistiche con l’under 21. Il 6 settembre 2018 ha esordito in Nazionale maggiore nella partita contro il Perù, servendo un assist per Memphis Depay per il gol del momentaneo 1-1, fino ad ora può vantare solo 3 presenze, ma la federazione punta molto su di lui per il futuro. Si prospetta infatti un futuro radioso per il centrocampista.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.