Liverpool a Londra: verso Watford-Liverpool

0

Liverpool Quinto incontro stagionale per i Reds nella capitale del fu Impero. Gli uomini di Klopp ritrovano la Premier League dopo la sosta.

 

Liverpool a Londra: verso Watford-Liverpool, Reds stanchi?

Gli impegni con le nazionali restituiscono all’allenatore ex BVB alcuni elementi con parecchi (troppi?) minuti sulla gambe. È il caso di Van Dijk e di Wijnaldum (180′ in campo con la maglia orange il primo, 150′ il secondo), di Roberto Firmino (135 minuti per il Brasile), di Lovren e Robertson (titolari in entrambe le gare delle rispettive selezioni) e di Shaqiri (135′ con la nazionale elvetica). Tuttavia non tutto il male viene per nuocere. Infatti parecchi Scousers sono andati a segno durante la sosta: Alexander-Arnold, Van Dijk, Wijnaldum e Salah. Le reti dei due olandesi sono state di fondamentale importanza per i Paesi Bassi per accedere alla fase finale della Uefa Nations League e se per Salah il goal è un’abitudine invero piacevole, questo non si può certamente dire per il giovane Arnold, capace di trovare la rete alla sua quinta presenza con la maglia dei Tre Leoni. Va da sé che soddisfazioni come queste sono in grado di lenire la stanchezza.

 

Liverpool a Londra: verso Watford-Liverpool, Hornets in crisi?

Venduto il Granada e con l’Udinese ormai rinunciatario a qualsivoglia sogno di gloria, la famiglia Pozzo ha puntato tutto sulla compagine londinese. All’inizio di questa stagione la scommessa sembrava essersi rivelata vincente: i Golden Boys infatti hanno inanellato quattro vittorie di fila (tre in Premier ed una in League Cup). Tuttavia nei cinque successivi incontri i londinesi hanno collezionato un pareggio e ben quattro sconfitte. Le vittorie ottobrine contro Wolverhampton ed Hudderfield si sono dimostrate un brodino e sono state seguite da una sconfitta contro il Newcastle ed un pari contro il Southampton.

Roberto Pereyra, il cannoniere della squadra, non va a segno da quasi un mese (27 ottobre), mentre il nostro connazionale Stefano Okaka non gioca con reale continuità in maglia giallo-nera dalla primavera ’17. Le cose vanno leggermente meglio all’altro azzurro Adam Masina: per lui quattro presenze da titolare e due assist.

Attualmente il Watford occupa la settima posizione in classifica e Javi Gracia, l’allenatore basco, pare destinato a rinnovare la prossima settimana. Il Watford tuttavia deve ritrovare una sostanziale continuità di rendimento, altrimenti aria pesa…

 

Liverpool a Londra: verso Watford-Liverpool, i precedenti di Klopp

Non crediamo che l’inizio sprint della squadra dei Pozzo o la stanchezza accumulata dai giocatori del Liverpool durante l’interruzione della Premier possano turbare granché le notti di Jürgen Klopp, se non altro perché le sue statistiche contro il Watford sono a senso unico, o quasi… Il teutonico ha affrontato in sei occasioni gli Hornets, trovando la vittoria quattro volte (l’ultima il 17 marzo scorso: Liverpool 5-0 Watford) ed incappando in un pareggio.

L’unica vittoria dei londinesi è datata 20 dicembre 2015. Allora l’incontro venne giocato al Vicarage Road – come accadrà fra poche ore – ed i londinesi erano allenati da un tecnico spagnolo (Quique Sánchez Flores) – come accade adesso.
Strane coincidenze che potranno inquietare i sogni di Klopp, o quasi

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.