Chi è Niklas Sule: baluardo difensivo

0

Chi è Niklas Sule? Niklas Sule è un difensore del Bayern Monaco e della nazionale maggiore tedesca, nato a Francoforte sul Meno il 3 settembre del 1995. Ha iniziato la sua giovane carriera da calciatore nel Rot-Weiß Walldorf. Dal 2006 al 2009 ha militato nell’Eintracht di Francoforte, squadra della sua città. Per poi passare dal 2010 al Darmstadt. La stagione successiva approda nelle giovanili dell’Hoffenheim dove tra giovanili e prima squadra mette assieme oltre 100 presenze e 7 reti. Dimostrando tutto il suo valore tanto da smuovere la dirigenza del Bayer Monaco che lo ha prelevato dalla compagine allenata da Julian Nagelsmann, per farne un sostituto di Hummels e Boateng, in modo che potesse imparare da due campioni come loro. Debutta in Bundesliga l’11 maggio del 2013 in una sconfitta contro l’Amburgo per 4 a 1. Il 15 gennaio 2017 viene acquistato dai bavaresi e fa parte del club a partire dal luglio successivo.

Chi è Niklas Sule? Nel suo attuale club

Come detto prima, in una rosa di campioni come quella dei bavaresi è difficile ritagliarsi uno spazio.  (non dimentichiamoci di Javi Martinez e all’adattabilità dei terzini Alaba e Kimmich).  Nella sua prima stagione in terra bavarese il giocatore si è mosso bene giocando 37 match, molti da subentrato, togliendosi pure lo sfizio di 2 reti, di cui una nella sua partita di esordio contro la sua ex squadra. In questo inizio di stagione ha già giocato 14 partite senza però segnare. Il calciatore punta senza dubbio a ritagliarsi un ruolo sempre più da protagonista approfittando della fase calante dei due titolarissimi, senza ovviamente dimenticare l’inizo molto poco convincente del club allenato da Kovac. Fino ad ora ha vinto un campionato e due Supercoppe di Germania.

Chi è Niklas Sule? Caratteristiche tecniche

Difensore centrale di piede destro ma che può giocare in ogni posizione al centro della difesa, ha una stazza fisica importante dato da 197 cm di altezza e 95 kilogrammi di peso. Molto forte nel gioco aereo, è un giocatore molto aggressivo e difficile da superare, dotato di un buon senso della posizione.   Le sue dimensioni foggiano il suo fisico compatto ed imponente e lo rendono bravo negli anticipi dato che tende ad immolarsi in maniera vigorosa in interventi di gioco tanto crudi quanto efficaci. Ha un discreto senso del gol specialmente su palla inattiva.  Tutto ciò, oltre agli ampi margini di miglioramento gli valgono una valutazione di mercato di circa 50 milioni.

Con la Nazionale

Sule ha iniziato da lontano il suo percorso in nazionale. Ha esordito in Under 16 il 15 ottobre del 2010 dove ha messo assieme 6 presenze e 2 reti.  Il 24 settembre dell’anno successivo passa in Under 17 con cui colleziona 17 partite e 3 gol. Il 14 novembre 2012 fa un ulteriore step nella sua carriera, esordendo in Under 18 dove mette a referto 4 presenze. Nell’agosto del 2013 invece, passa in Under 19, prendendo parte a 3 incontri. Sale ancora di livello nell’ottobre del 2014, precisamente il 9 ottobre, giorno in cui fa la sua unica apparizione nella nazionale di categoria Under 20. Raggiunge la categoria Under 21 il 13 novembre dello stesso anno, con cui racimola 11 partite condite da una rete. Approda finalmente in Nazionale maggiore il 31 agosto del 2016, facendo di 16 incontri e segnando una rete. Il 4 agosto del 2016 inizia la sua avventura nella Nazionale olimpica, con cui vince l’argento nelle olimpiadi di Rio. Fa anche parte della vittoriosa spedizione in Russia conclusasi con la vittoria della Confederations Cup.

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.