Chi è Brahim Diaz: nuovo acquisto del Real Madrid

0

Se vi state chiedendo chi è Chi è Brahim Diaz, siete nel posto giusto. Non si tratta di un giovane di belle speranze solamente, ma di un giovane pronto al grande salto. Brahim Abdelkader Díaz (Malaga, 3 agosto 1999) è un calciatore spagnolo di origini marocchine, centrocampista o ala, del Real Madrid e della nazionale Under-21 spagnola. E’ stato l’ultimo acquisto della Casablanca in questa sessione di mercato.

Gli inizi

È nato a Malaga, da madre spagnola e padre marocchino. Ha iniziato la sua carriera calcistica nelle giovanili del Málaga prima di trasferirsi nel dicembre 2013 all’Academy dei citizens per circa 300 mila euro dove compie tutta la trafila delle giovanili.

Chi è Brahim Diaz? Il Manchester City

Il 21 settembre 2016, l’allenatore Pep Guardiola lo fa esordire in prima squadra dove sostituisce Iheanacho al minuto 80° in una partita di coppa di lega inglese giocata in trasferta e vinta 2-1 contro lo Swansea City. Pochi giorni più tardi ha firmato il suo primo contratto da professionista fino al giugno 2019. Nell’estate del 2017 Brahim è nella lista dei convocati per il tour di precampionato negli Stati Uniti, dove ha impressionato particolarmente nel match contro il Real Madrid, segnando anche una rete nella vittoria per 4-0. Il 21 novembre 2017 ha fatto il suo esordio in Champions League nella partita vinta 1-0 contro il Feyenoord entrando sul finale di gara, al posto di Raheem Sterling. Il 20 gennaio 2018 fa il suo esordio in Premier League al posto di Leroy Sané al minuto 87° nella partita giocata in casa e vinta 3-1 contro il Newcastle Utd. Il 1° novembre 2018 realizza le sue prime due reti in maglia citizens in Coppa di Lega inglese, nella vittoria per 2-0 in casa contro il Fulham.  Con i Citizens ha vinto una Premier Leaugue, una coppa di Lega e una supercoppa inglese.Il 6 gennaio 2019 viene ufficializzato il suo passaggio al Real Madrid per 17 milioni di euro. In totale in carriera ha collezionato 15 presenze e 2 reti.

Chi è Brahim Diaz:caratteristiche tecniche

Centrocampista brevilineo, ambidestro ma sinistro naturale è dotato di una buona tecnica individuale, gioca prevalentemente come trequartista o come ala offensiva su entrambe le fasce, possiede inoltre un ottimo dribbling e può essere schierato anche come seconda punta malgrado nasca come trequartista. All’occasione può agire pure sulle fasce.

Nazionale

Ha giocato nelle nazionali giovanili spagnole Under-17 e Under-19, con la prima ha disputato nel maggio 2015 l’Europeo di categoria in Azerbaigian segnando una rete nella finale persa ai rigori contro il Portogallo, realizzando tre reti in tutto il torneo. Attualmente fa parte della nazionale Under-21 spagnola dove ha debuttato il 1º settembre 2017 in un’amichevole contro i pari età dell’Italia Under-21 entrando al 85°esimo al posto di Ceballos.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.