Chi è Brais Mendez: nuova linfa per il Celta Vigo

Brais Mendez giocatore del Celta di Vigo in azione
0

Vi state chiedendo chi è Brais Mendez? Brais Méndez Portela (Mos, 7 gennaio 1997) è un calciatore spagnolo, centrocampista del Celta Vigo e della nazionale spagnola.

Gli inizi del ragazzo

Si avvicina al calcio nel 2001, quando gioca per il Sardoma una stagione, per poi trasferirsi in quella successiva al Santa Marina, dove rimarrà fino al 2010. Ovviamente si tratta ancora di squadre giovanili. Dal 2010 fino al 2012 gioca nelle giovanili del Villareal, squadra da sempre attenta ai giovani e che lo aveva prelevato dal suo precedente club. Dal 2013 fa parte della rosa del Celta. Fino al 2017 ha fatto parte delle giovanili con cui ha giocato 56 partite trovando la via della rete in 8 occasioni

La prima squadra

Dal 2017 fa parte della prima squadra del club di Vigo. Ha esordito il 21 settembre 2017 in un match pareggiato 1-1 contro il Getafe. Nella sua prima annata tra i professionisti colleziona 29 partite e 4 gol, impressionando per la sua maturità ed il suo innato talento. In questo primo scorcio di stagione ha fatto addirittura meglio, segnando ben 4 gol e servendo 5 assist in sole 16 partite, ulteriore segno della sua maturità calcistica.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

No es el resultado que queríamos pero en esta línea los resultados llegarán, gran trabajo del equipo, seguimos 🙏🏽⚽️

Un post condiviso da Brais Mendez (@braismendez10) in data:

Nazionale

Ha cominciato la trafila delle nazionali minori nel 2014, anno in cui ha fatto il suo esordio in under 17, con cui ha collezionato 3 sole presenze senza mai segnare. Nel 2015 in salto in under 18 con cui gioca solo due incontri, anche qui senza segnare. Poi per un pò scompare dai radar della nazionale. Ma poi arriva il grande Il 18 novembre 2018 ha debuttato a Las Palmas con la nazionale maggiore in amichevole contro la Bosnia ed Erzegovina, subentrando a Suso al 59° minuto e decidendo la sfida segnando il gol del definitivo 1-0, realizzato al 78° minuto. Finora un gol in una partita con la Nazionale.

Chi è Brais Mendez: le sue caratteristiche tecniche

Brais  Mendez nasce come trequartista, ma all’occorrenza può esser messo anche al centro del campo a gestire il gioco, grazie alle sue abilità tecnico tattiche. Nella sua seppur breve carriera è stato adoperato  pure come ala destra grazie alla sua velocità abbinata ad una tecnica sopraffina. Sa inserirsi bene negli spazi ed è un giocatore molto intelligente. Mancino naturale, tende a convergere verso il centro del campo per liberare il piede forte oppure servire un compagno meglio posizionato. Fisicamente è ben strutturato come dimostrano i 183 cm di altezza.  Il suo contratto scade nel 2021, ma nelle sue ultime stagione il suo valore id mercato è schizzato alle stelle. L’anno scorso di questi tempi la sua quotazione si aggirava attorno ai 6 milioni. Ora il club non tratta per meno di 20-25, ed è una cifra che ci sta tutta data la qualità del giocatore e la sua giovane età.

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.