Premier League 25ma giornata: gli incontri e le curiosità.

Continua la corsa dei Reds, con il City che nel big match di giornata proverà a tenere il passo.

0

Venticinquesima giornata di Premier ed è ancora duello tra Liverpool e Manchester City. Adesso però, anche in virtù della sconfitta dei Citizens contro il Newcastle, i punti a favore della banda di Klopp sono ben cinque.
Come sempre però ci sono dieci incontri da scoprire, andiamo con ordine:

Il venticinquesimo turno di Premier comincia da Wembley con la sfida tra Tottenham e Newcastle. Riuscirà la squadra di Benitez a mietere, dopo il suo connazionale Guardiola, un’altra vittima illustre negli Spurs guidati da Pochettino?
I bianchi di Londra hanno vinto le ultime tre sfide contro i Magpies, che cercheranno di stravolgere la tendenza.

Cinque invece sono le partite al pomeriggio, e maggior attenzione desta sicuramente quella tra Chelsea e Huddersfield.
I Blues sono chiamati a reagire dopo la pesantissima sconfitta con il Crystal Palace, e potranno farlo contro un avversario sicuramente alla portata. Curiosità: l’ultima vittoria dei Terriers in campionato contro il Chelsea risale a ben 56 anni fa, era infatti il 1963.
Parlando del Crystal Palace, invece, le Aquile giocheranno uno dei tanti derby di Londra: avversario di turno sarà infatti il Fulham. Si giocherà a Selhurst Park, dove i rossoblu proveranno a bissare il successo della gara di andata.

Sfide a metà classifica saranno quelle tra Brighton e Watford o tra Everton e Wolves, mentre punti pesantissimi in chiave salvezza saranno in palio al Turf Moor dove a far visita al Burnley ci sarà il Southampton.

Alle 18,30 invece si scenderà in campo in Galles, per la partita tra Cardiff e Bournemouth. I padroni di casa hanno anche loro disperato bisogno di punti salvezza, ma avranno di fronte un avversario tutt’altro che facile. Il Bournemouth di Eddie Howe, infatti, è in piena lotta per quel settimo posto che potrebbe valere un piazzamento europeo.

Due sono invece le sfide alla Domenica, e vedono coinvolte entrambe le squadre di Manchester.
Ad aprire i giochi sarà quella di rosso vestita, che andrà in scena al King Power Stadium di Leicester.
I Red Devils, da quando in panchina siede Ole Gunnar Solskjaer, non hanno ancora conosciuto sconfitta, e certamente vorranno allungare la loro striscia per rincorrere il quarto posto.
Quarto posto che al momento è occupato dall’Arsenal, che a seguire farà visita all’altra squadra di Manchester, il City di Guardiola.
Se i Gunners di Emery vorranno provare a difendere la loro posizione, dovranno segnare almeno quel gol che manca dalle ultime 3 sfide contro il City. L’ultima rete dell’Arsenal contro il Manchester City è infatti datata Novembre 2017, ed a segnarla fu Lacazette.

Come tradizione vuole, a chiudere la giornata ci sarà il Monday Night, che come l’anticipo del Sabato si giocherà nella capitale.
Nella cornice dell’Olympic Stadium a fare visita agli Hammers arriva la capolista Liverpool. I Reds, che hanno perso solo una volta in questa edizione della Premier, non solo hanno vinto le ultime 4 partite contro il West Ham, ma in tutte hanno segnato ben 4 gol.
Riusciranno a ripetersi ed a mantenere le distanze dai rivali ? Non ci resta che scoprirlo.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.