Premier League ventiseiesima giornata: gli incontri e le curiosità.

E' ancora lotta al vertice tra Citizens e Reds. Big match all'Etihad, Manchester City v Chelsea.

HUDDERSFIELD, ENGLAND - AUGUST 11: Maurizio Sarri, Manager of Chelsea looks on during the Premier League match between Huddersfield Town and Chelsea FC at John Smith's Stadium on August 11, 2018 in Huddersfield, United Kingdom. (Photo by Shaun Botterill/Getty Images)
0

E’ ancora weekend, è ancora Premier League, ed è ancora lotta al vertice, stavolta più serrata che mai.
Sì, perchè alla vigilia del ventiseiesimo turno del campionato della terra di Sua Maestà, Manchester City e Liverpool arrivano appaiate.
I Citizens hanno infatti vinto la partita contro l’Everton, annullando il vantaggio accumulato dalla squadra di Klopp.
Andiamo però a vedere quali sono le dieci partite di questo ventiseiesimo turno e partiamo, come spesso accade, dalla Capitale.

E’ infatti il Craven Cottage il teatro del tradizionale lunch match, che vede il Fulham alla ricerca di punti contro il lanciatissimo United di Solskjaer.
Quota salvezza ancora raggiungibile per i Cottagers, che però oggi avranno di fronte un ostacolo dei più duri.
Il Manchester United, infatti, non ha ancora perso sotto la guida del norvegese e proverà a continuare la corsa al quarto posto occupato dal Chelsea.

La squadra di Ranieri poi, una volta terminato il proprio incontro guarderà con interesse ai risultati del pomeriggio.
Alle 16, infatti, si disputano cinque partite, e tra queste quella più interessante è lo scontro tra Southampton e Cardiff, con in palio punti pesantissimi.
Scendono in campo anche Arsenal e Liverpool: i primi visitano il fanalino di coda Huddersfield, mentre i secondi ricevono il Bournemouth di Eddie Howe. Mentre i Gunners cercheranno di riagganciare il quarto posto, ai Reds il compito di lanciare un avviso alla squadra di Guardiola, impegnata  24 ore dopo.
C’è poi lo scontro tra Watford ed Everton, che si giocano la possibilità di raggiungere quel settimo posto che potrebbe voler dire Europa.
Infine, derby tra Crystal Palace e West Ham: a Selhurst Park le Eagles dovranno cercare di fare risultato per evitare di essere risucchiati nella lotta per le ultime tre posizioni.

Chi invece da quella lotta vuole uscirne è il Burnley, che nella sfida delle 18.30 italiane andrà a far visita al Brighton. I Clarets vorranno sicuramente continuare il loro buon momento di forma, che non li ha mai visti perdere nelle ultime cinque giornate.

Passando alle sfide della Domenica, scendono in campo i grossi calibri. Alle 14.30 si va a Wembley, dove il Tottenham di Pochettino ospita il Leicester.  Gli Spurs distano solo cinque punti dalla coppia di testa, e vincere sarà quindi per loro imperativo se vorranno continuare a sperare.
Alle 17 invece entra in scena il big match di questo turno di Premier: Manchester City-Chelsea.
Il Manchester City ha perso una sola volta in casa, in questo campionato, mentre il Chelsea ha invece perso le ultime due trasferte contro Arsenal e Bournemouth senza segnare nemmeno un gol. Vedremo se la squadra di Sarri, che ha riscattato Bournemouth con una goleada all’Huddersfield, saprà creare più di un problema agli uomini di Guardiola.

A chiudere il turno, invece “derby” tra il portoghese Nuno Espirito Santo e lo spagnolo Rafa Benitez, vecchia conoscenza del nostro campionato. Ai Magpies il difficile compito di uscire dalla tana dei lupi con punti indispensabili per sperare di giocare nella massima serie anche il prossimo anno.

Lotta al titolo, al quarto posto e una trafficatissima lotta salvezza: a questo ventiseiesimo turno non manca proprio niente.
E allora, che sia il campo a parlare. Buon football weekend  a tutti.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.