Parma-Genoa le probabili formazioni della 27° giornata

0

Parma-Genoa le probabili formazioni della 27° giornata; Una delle sfide più equilibrate della 27^ giornata di Serie A è quella tra Parma e Genoa.

La partita tra Parma e Genoa si giocherà sabato 9 marzo 2019 alle ore 18 allo Stadio Ennio Tardini di Parma.

Parma e Genoa si sono incontrate 45 volte nella loro storia: 14 vittorie ducali, 19 pareggi e 12 trionfi liguri. Considerando solo le gare giocate in Emilia, il bilancio è a favore dei padroni di casa per 10 successi a 2.

L’ultima gara giocata al Tardini risale al 2014, e un po’ a sorpresa terminò 1-2 per gli ospiti: decisivi i gol di Matri e Perotti.

Come arriva il Parma alla sfida contro i genoani

Il Parma sta giocando discretamente bene, ma non è in un gran momento dal punto di vista dei risultati. I ducali non vincono infatti in Serie A dal 19 gennaio contro l’Udinese.

Sabato scorso è arrivato un pirotecnico 3-3 ad Empoli. La squadra di D’Aversa si diverte e fa emozionare, ma i 3 punti in Emilia mancano da troppo tempo. Davanti ai propri tifosi, il Parma deve fare bene da qui alla fine.

D’Aversa dovrebbe confermare il suo solito 4-3-3. Iacoponi e Gagliolo come terzini, Rigoni in regia visti i problemi fisici di Stulac e Scozzarella. Davanti il collaudatissimo tridente: Gervinho-Biabiany-Inglese.

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Bastoni, Gagliolo; Kucka, Rigoni, Barillà; Gervinho, Inglese, Biabiany. All. D’Aversa

Il Genoa risponde alla formazione di D’Aversa

Il Genoa stra attraversando un momento decisamente più positivo. Il Grifone non perde infatti una gara di campionato dal 21 gennaio contro il Milan.

L’ultima partita in casa non è stata delle migliori – 0-0 con il Frosinone – ma i rossoblu sono tranquilli e consapevoli delle loro potenzialità. La squadra di Prandelli vuole regalare le ultime soddisfazioni ai propri tifosi.

Stesso modulo per Prandelli, che ha quasi tutti a disposizione. Intoccabile la difesa a 4, mentre a centrocampo Bessa si gioca il solito posto con Rolon. Davanti confermati Lazovic, Sanabria e Kouamé.

Genoa (4-3-3): Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic, Criscito; Lerager, Radovanovic, Bessa; Lazovic, Sanabria, Kouamé. All. Prandelli

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.