Chi è Allende, il nuovo Valdivia

0

Chi è Allende? Marcelo Allende è semplicemente il crack cileno, un nuovo giocatore pronto ad esplodere e far parlare di sé. 

Marcelo Ivan Allende Bravo è un calciatore cileno che milita attualmente nel Necaxa in Messico. E’ nato a Pudahuel il 7 aprile del 1999 ed è considerato dai più come il futuro del calcio cileno. E’ un trequartista puro e nel club messicano gioca con il suo idolo da sempre, Matias Fernandez che in molti a Firenze ricorderanno. Marcelo muove i primi passi nelle giovanili del Cobreloa, club da sempre legato ad una filosofia di stampo Ajax.

 

Marcello Allende con la maglia della Roja

Nel 2016 si mette in luce nel Deportes Santa Cruz (seconda divisione cilena) e nel frattempo si prende gli onori della cronaca con la selezione giovanile del Cile. Nel 2017 viene contattato dall’Arsenal, i Gunners lo chiamano per un provino su indicazione del connazionale Alexis Sanchez. Due settimane a Londra per convincere tutti. E c’era anche riuscito, vincendo la Durban International Cup con l’Under 18. Un mancato accordo economico fece saltare il tutto. A fine settembre ’17 viene ceduto ai messicani del Necaxa, club che ne detiene attualmente il cartellino. Nel gennaio 2019 viene convocato dalla Sub-20 del Cile per disputare il torneo Sudamericano.

Allende posa per una foto con i suoi compagni di squadra del Necaxa

 

Caratteristiche tecniche

Marcelo Allende è un trequartista dotato di un’ottima tecnica di base, di un pregevole controllo di palla e di una notevole rapidità negli spazi stretti. A questi punti di forza, aggiunge un eccellente dribbling secco ed una spiccata visione di gioco. Non potendo contare su una grande fisicità, è alto solo 162 cm e pesa 58 kg, soffre il duello corpo a corpo e nel gioco aereo è praticamente nullo. Sa però difendere abbastanza bene la palla, in virtù del suo baricentro basso e della sua agilità. In possesso di un buon tiro della distanza, è anche un discreto esecutore di calci piazzati.
Tatticamente è il classico ‘volante’ sudamericano, dai suoi piedi passano quasi tutte le azioni della sua squadra, è un vero accentratore della manovra, un fattore questo che è maggiormente acuito dalla sua spiccata personalità, che lo porta sempre a prendersi le responsabilità.

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.