Nuovo stop per Douglas Costa, recupererà in tempo per l’Ajax?

0

In mezz’ora ha ricordato a tutti che giocatore è. Douglas Costa è stato l’oggetto misterioso della Juve quest’anno. Lui, Cuadrado e Barzagli hanno visto il campo col binocolo. L’ ala brasiliana è stata a disposizione di Allegri nella parte iniziale della stagione, ma l’allenatore lo ha fatto partire raramente da titolare. Una volta iniziati gli impegni di Champions League e di Coppa Italia, le possibilità di giocare di Douglas Costa sono andate vane, dati i numerosi infortuni da lui subiti. 

Il ritorno in campo 

Mercoledì ha rischiato di marchiare a fuoco il quarto di finale contro l’Ajax. Dribbling secco su Veltman, resiste al ritorno di Ziyech, scarica un tiro molto potente che finisce sul palo. La classica azione di Costa, che prende palla da fermo, crea superiorità numerica con un paio di dribbling e tira o crossa. Alla Juve è mancato relativamente poco, dato che sta vincendo lo Scudetto quasi con facilità ed è ancora in corsa per il sogno Champions League. Però c’è da dire che Douglas rimane un giocatore molto forte che farebbe comodo a chiunque. 

Le parole di Allegri in conferenza stampa

Oggi è intervenuto Allegri in conferenza stampa parlando proprio dell’ex Bayern Monaco. Ci si aspettava l’annuncio del ritorno in campo da titolare contro la Spal, e invece il tecnico ha dichiarato che Douglas ha subito un piccolo risentimento muscolare, e che sabato non sarà della partita. Nuovo stop per lui, quindi. Non è chiaro se riuscirà ad essere a disposizione martedì per il ritorno contro la squadra olandese. 

Si avranno ulteriori aggiornamenti in questi giorni. La stessa ala aspetta novità dai medici, in attesa di dare una svolta alla sua stagione.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.