Chelsea-Watford, vincere per mantenere a distanza i rivali

0

Domenica pomeriggio a Stamford Bridge va in scena l’ultima partita casalinga dei blues in questa stagione di Premier League; il Watford sarà il penultimo avversario sul cammino della qualificazione alla Champions League.

Ora che gli uomini di Sarri si ritrovano, anche grazie a circostanze fortunate dovute alle sconfitte di Gunners e Red Devils, da soli al quarto posto dovranno dare tutto per mantenerlo fino alla fine.

Potrebbero addirittura arrivare terzi se gli Spurs, che li precedono di soli 2 punti, non dovessero espugnare il campo del Bournemouth: il vantaggio su Arsenal (quinto) e Manchester United (sesto) è rispettivamente di 2 e 3 punti.

Situazione alla penultima giornata

Il Chelsea ha l’obiettivo di mantenere il quarto posto che garantisce l’accesso diretto ai gironi della prossima CL e dopo aver ospitato il Watford andrà a far visita al Leicester, nell’ultimo turno in programma domenica 12 maggio.

Il Watford, ormai salvo da tempo e tranquillamente in decima posizione, non ha nulla più da chiedere al campionato in corso e per questo motivo diventa pericoloso.

I blues non devono fallire l’appuntamento. E’ anche possibile che gli “Hornets” abbiano la testa all’appuntamento con la storia: la finale di FA Cup contro il Manchester City in data 18 maggio.

Negli ultimi due incontri giocati,  relativi al 2018, a Vicarage Road c’è stata una vittoria per parte; un 4-1 per i gialloneri e un 2-1 per la banda di Maurizio Sarri nella gara d’andata.

Conclusioni

Nel Watford il rendimento esterno non  è eccelso, visto che sulle 18 partite giocate fino a qui ne ha vinte un terzo, pareggiandone 3 e perdendone  7.

Il Chelsea, in casa, su lo stesso numero di partite disputate ne ha finora vinte undici, pareggiandone sei e perdendone soltanto una.

Un motivo in più per credere che a questo punto del torneo le motivazioni dei Londinesi potrebbero far pendere la bilancia verso la squadra di casa.

 

 

 

 

 

 

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.