In settimana incontro Agnelli-Allegri: il tecnico livornese rimarrà alla Juve?

0

Questa settimana ci sarà il tanto atteso incontro tra Andrea Agnelli e Massimiliano Allegri, attuale allenatore della Juventus. Si dovrà discutere del futuro del tecnico livornese e, in caso di permanenza, delle strategie di mercato. Già dopo la partita all’Allianz Stadium contro l’Ajax si è parlato insistentemente del futuro di Allegri, e i protagonisti avevano subito chiarito che non ci sarebbe stato nessun cambiamento nella panchina della squadra torinese. Col passare del tempo però si è creata incertezza sull’allenatore della Juve, sopratutto dalla parte della dirigenza. Lo stesso Nedved, prima della partita con la Roma, è stato molto vago sull’argomento.

Si va verso la permanenza di Allegri

Fosse per Allegri, lui anche il prossimo anno sarebbe sulla panchina dei campioni d’Italia. Il tecnico ha più volte dichiarato di voler rimanere alla Juventus, anche se probabilmente vorrebbe partecipare maggiormente nelle strategie di mercato. Sabato scorso in conferenza stampa ha dichiarato che già da 6 mesi è consapevole di come cambiare la squadra, quindi sorge il dubbio che non sia stato ascoltato al 100% l’estate scorsa e a gennaio.

Agnelli si sta guardando intorno: la permanenza di Allegri è certamente una opzione, ma il vero sogno è Guardiola, anche se è difficile da realizzare. Il Manchester City non lo lascerà andare, e Pep è felice in Inghilterra, dove ancora deve portare a termine il suo compito: vincere la Champions League con i Citizens. Altro nome papabile è Mauricio Pochettino, che sta facendo una grandissima stagione con il Tottenham, considerando anche gli infortuni subiti dalla squadra londinese.

Dall’incontro di questa settimana tra Agnelli e Allegri si deciderà il futuro della panchina bianconera e il tipo di movimenti da fare in estate: in uscita, con i nomi di Paulo Dybala e Douglas Costa probabili, e in entrata, che dipenderanno principalmente dall’allenatore che siederà in panchina il prossimo anno.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.