Pochiettino si prepara alla finale di Champions League

0

Lunga e interessante intervista concessa al sito dell’UEFA da Mauricio Pochettino. Per il manager argentino è iniziata la settimana che si concluderà con la finale di Champions League, a Madrid contro il Liverpool.

L’intervista riportata da TuttoMercatoWeb

“Per il Tottenham questo traguardo significa essere ai vertici del calcio mondiale, ovvero in una posizione che pochissimi altri hanno vissuto. Siamo persone molto semplici e anche se ci sono voluti tanti sforzi, ci siamo goduti ogni momento. Siamo fatti così.

Questo traguardo significa così tanto che è difficile descriverlo in poche parole o minuti. Non l’abbiamo ancora realizzato del tutto. Al momento possiamo capirlo fino a un certo punto ma quando saremo a Madrid e inizierà la partita, ci renderemo conto meglio di tutto. Il sentimento predominante in tutto lo staff tecnico è che siamo grati al calcio, a questo club e, soprattutto, ai giocatori”.

I valori di Pochettino

Passione e ispirazione. Pochettino s’è soffermato anche sui valori sui quali si basa il suo calcio:

“La passione è la cosa principale. Il calcio che noi tutti amiamo è frutto di emozione e passione. Il calcio ispira e ci emoziona. È scontato che i giocatori di una squadra di calcio professionistica abbiano talento. La cosa più importante è sentirsi ispirati da ciò che ami e avere la spinta interiore a migliorarsi sempre.

È così che riesci a goderti al massimo quello che fai ogni giorno. Inoltre questa spinta ti aiuta a trasmettere le tue idee, e in questo modo riesci a lavorare su di esse insieme al club, allo staff e ai giocatori. Tutti hanno bisogno di sentirsi parte di quelle idee. Tutti hanno bisogno di essere in grado di dare suggerimenti e sentire di essere partecipi”.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.