Kessiè-Milan: l’ivoriano potrebbe essere sacrificato

0

Il binomio Kessiè-Milan potrebbe giungere al capolinea dopo due stagioni. Il centrocampista ivoriano genererebbe una plusvalenza importante per una squadra che chiuderà il bilancio al 30 di giugno con il segno meno.

L’ex Atalanta – arrivato nel 2017 con la formula di un prestito biennale con obbligo di riscatto a 28 milioni – porterebbe linfa vitale per il Milan che lotterà contro il FPF vista la mancata qualificazione in Champions League e i numerosi debiti.

Il Milan fa sapere le sue condizioni. Scenderà a trattative con chi sarà disposto a sborsare più di 30 milioni di euro per il 22enne. Nonostante la crescita vista soprattutto con l’arrivo di Gattuso, il rapporto Kessiè-Milan potrebbe interrompersi. La situazione economica dei rossoneri non lascia spazio a manovre differenti. Dopo il possibile addio di Suso, quest’altra plusvalenza ridarebbe fiato al club di via Aldo Rossi che è ancora in cerca del proprio allenatore e asset societario.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.