Fichajes y rumores: calciomercato Liga #1

0

Real Madrid. Nonostante i numerosi ed onerosi acquisti (Militão, Mendy, Rodrygo, Jović ed Hazard) i blancos non accennano a fermarsi. L’ultimo arrivato è il nipponico Takefusa Kubo (classe 2001, 16 presenze, 5 reti e 4 assist nell’ultima stagione con la maglia del Tokyo FC). Il giovane virgulto giapponese – già ex canterano del Barcellona dal 2011 al 2015 – ha firmato un contratto di sei anni, costo dell’operazione 2 milioni di euro.

Iniziano a delinearsi le manovre d’uscita dei merengues. Raúl De Tomás sembra appetito dal Benfica che arriverebbe a sborsare dai 20 ai 25 milioni per assicurarsi le prestazioni dell’ex Rayo. Nel frattempo Julio Llorente, agente e zio di Marcos, durante un’interista radiofonica ha aperto all’ipotesi che il suo assistito si possa traferire all’Atlético.

Si registra un raffreddamento dei blancos verso Paul Pogba, il cui prezzo è stato fissato dal Man Utd a 150 milioni. Il club madrileno ha infatti fatto sapere di non essere disposto a corrispondere stipendi annuali uguali o superiori a 20 milioni; inoltre il possibile scambio (con conguaglio) Bale-Pogba sembra aver perso di consistenza: Solskjær non sembra interessato al gallese.

 

Barcellona. Rimane interlocutoria la situazione dei catalani sul fronte mercato. Ad oggi Griezmann, che fino a poche settimane fa sembrava promesso sposo alla squadra azulgrana, non ha ancora firmato nessun contratto. Sembra essersi arrestata anche la trattativa De Ligt con l’olandese stuzzicato dall’offerta del PSG: 12 milioni di euro annuali (il Barça offre esattamente la metà: 6).

 

Villarreal. Dopo una salvezza sofferta el Submarino Amarillo ha iniziato un restyling massiccio della rosa iniziato dalle cessioni.
Pablo Fornals (classe 1996, 50 presenze, 5 goal e 5 assist nella stagione appena conclusa) è stato ceduto al West Ham per 28 milioni di euro. Sulle tracce del centrocampista valenciano c’era anche il Napoli.
Alfonso Pedraza (classe 1996, 45 presenze, 4 goal e 5 assist nell’ultima Liga) sembra invece vicinissimo all’Eintracht Francoforte; l’andaluso si trasferirebbe in Germania per una cifra vicino ai 22 milioni di euro.

Per dare maggiore solidità al reparto difensivo il club villarrealense parrebbe disposto a pagare la clausola rescissoria di Raúl Albiol (236 presenze e 9 reti con la maglia del Napoli) che tornerebbe così in Spagna dopo sei stagioni in Italia. Nel frattempo nella giornata di ieri è stato ufficializzato il prolungamento fino a giugno 2020 del contratto di Santi Cazorla.

 

Betis. Il club sivigliano ha ufficializzato l’acquisto di Juanmi (34 presenze, 6 goal e 3 assist nella scorsa stagione), acquistato dalla Real Sociedad per 8 milioni di euro. I bétici sono sulle tracce di Aleksandar Mitrović, per nulla interessato a proseguire la propria esperienza al Fulham in Championship. Sul serbo però c’è anche il West Ham.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.