Joelinton: un nuovo brasiliano in Premier League

0

Chi è Joelinton? Brasiliano di Alianca, classe 1996, Joelinton è una punta centrale, anche se in questa stagione Nagelsmann, uno che di gioco offensivo se ne intende, lo ha qualche volta utilizzato esterno nel tridente, con Belfodil, Kramaric o Szalai centrali. Le principali caratteristiche sono rapidità e buona fisicità; di contro la tecnica di base è ancora un po’ grezza e soprattutto fino a questo momento della sua carriera non ha visto la porta con grande regolarità.

Gli inizi di Joelinton

L’Hoffenheim lo porta in Germania acquistandolo a 19 anni dallo Sport Recife per poco più di 2 milioni di euro. Dopo una stagione di ambientamento, comunque con l’esordio in Bundesliga, allenatore e Direttore Sportivo decidono come si dice in questi casi di “mandarlo a farsi le ossa” dove le possibilità di giocare con regolarità e crescere con calma e senza pressioni sono maggiori.

Carriera

Il brasiliano va quindi in Austria al Rapid Vienna, in prestito biennale oneroso a 600.000 euro. Segna otto gol nella stagione 2016/2017, ma è la successiva quella in cui non riesce a fare il salto di qualità che in molti si aspettano, anche viste le premesse: allenatore e società credono molto in lui, considerandolo l’elemento adatto per il ruolo di unica punta. Mentre il Rapid impostato da Djuricin con il 4-2-3-1 si dimostra una squadra completa e di qualità a centrocampo e nei 3 dietro all’attaccante (uno dei principali interpreti è Louis Schaub, classe 1993 dall’anno scorso al Colonia), ciò che manca è proprio un finalizzatore che faccia la differenza, cioè esattamente ciò che ci si aspettava da Joelinton. Parte infatti titolare inamovibile, ma le prestazioni non sono mai all’altezza delle attese, fino a perdere il posto.

Questa stagione

A fine stagione torna quindi a Sinsheim, dove inizia bene segnando anche con una certa regolarità. Cala nel girone di ritorno e segna l’ultima rete in Bundesliga il 2 marzo nel match perso a Francoforte; poi a fine marzo, alla ventisettesima giornata contro il Leverkusen, subisce un infortunio alla caviglia che lo costringerà sostanzialmente a chiudere la stagione in anticipo (tornerà soltanto nell’ultima sfortunata trasferta a Mainz). Conclude l’annata con 35 presenze e 11 reti

 

L’arrivo in Premier di Joelinton

È vero che il giocatore è giovane e ha margini di crescita, ma i 55 milioni del Newcastle sembrano decisamente troppi. Già a gennaio si era parlato di un grande interesse, poi non approfondito fino a quest’estate. Quando il Newcastle ha deciso di affondare il colpo. Il giocatore non dovrà far rimpiangere Rondon passato in Cina seguendo Benitez. C’è però un retroscena, che attutisce e giustifica almeno in parte lo stupore per la cifra: lo Sport Recife, come detto prima ex squadra di Joelinton, è in grave crisi finanziaria. Avrà però diritto a una parte del prezzo di trasferimento del giocatore dall’Hoffenheim al Newcastle, su 55 milioni circa 5. Soldi vitali per la loro sopravvivenza.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.