Javi Ontiveros: un ritorno in Liga per tornare grandi

Javi Ontiveros in azione
0

Javier Ontiveros Parra (Marbella, 9 settembre 1997) è un calciatore spagnolo, ala del Villarreal ma cresciuto nel Malaga dopo aver iniziato il suo percorso di crescita calcistica nel settore giovanile del Betis di Siviglia. Si candida ad essere uno dei giovani talenti più interessanti di questo nuovo campionato di Liga, lui che aveva iniziato la sua esperienza in questo campionato con uno splendido gol a giro che non era bastato a salvare la sua squadra dalla retrocessione. Ora ritornato in Liga punta a rimanerci e a tornare grande.

 

Caratteristiche tecniche

È un esterno destro ed ha nel piede destro la sua soluzione migliore. Ontiveros, soprattutto nelle giovanili degli andalusi, veniva schierato prevalentemente a sinistra per poi poter rientrare sul piede preferito, aiutato dalla sua fisicità contenuta che gli consente di attuare movimenti rapidi e veloci . Da quando è approdato in prima squadra, però, Javier ha assimilato il ruolo di ala destra naturale vecchio stampo: uno contro uno, dribbling e cross il che lo rende poliedrico e duttile in un calcio moderno sempre più radicalizzato nel concetto degli “esterni a piedi invertiti”.Ontiveros è un prodotto della cantera del Malaga e negli anni che verranno potrebbe rappresentare il maggior talento del campionato spagnolo; Isco prima, Ontiveros poi: la storia recente del Malaga è marchiata da due andalusi tanto diversi ma con molte affinità.Il primo è un fenomeno, il secondo ha le basi per diventarlo sotto gli occhi attenti delle big di Spagna.Negli anni non solo ha agito su entrambe le fasce ma si è anche adattato a giocare come trequartista. Per questo ha attirato l’interesse del Villarreal che lo ha acquistato per far ripartire la sua rinascita che lo ha acquistato per 7,5 milioni con la prospettiva di una futura plusvalenza.

Esperienza a Malaga

Cresciuto nelle giovanili del Málaga, ha esordito il 21 novembre 2015 in un match perso 2-0 contro l’Espanyol. Quest’anno tra tutte le competizioni ha racimolato 34 presenze condite da 5 gol e 4 assist. In totale con gli andalusi ha raccolto 65 presenze e 7 gol. Nella sua giovane carriera può annoverare pure un anno di prestito al Valladolid con 17 presenze e nessuna rete. Fino ad ora la sua migliore stagione è stata nelle giovanili prima di approdare nel calcio dei grandi dove ha segnato 16 gol in 40 partite.

Carriera in Nazionale

Nel 2013 esordisce con la nazionale spagnola under 17 giocando solo due partite per poi passare nel 2015 in under18 dove viene convocato in 4 occasioni senza trovare la via del gol. Dal 2017 fa parte della selezione under 19 con cui al momento ha ottenuto 6 presenze condite da 2 segnature . Dal momento che è ritornato in Liga si augura di poter compiere il grande salto per poi esordire in Nazionale maggiore.

 

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.