Verso Šachtar Donec’k-Manchester City

L'esordio in Champions del Man City è un déjà-vu

0

La Champions è ormai iniziata e fra poche ore scenderà in campo il Man City di Guardiola, squadra fra le maggiormente accreditate alla vittoria finale. L’inizio di stagione dei citizens non è stato dei migliori. Ad attendere l’armada guardioliana lo Šachtar Donec’k, squadra regina della Prem”jer-liha ucraina.

Manchester City in difficoltà?
L’inizio di stagione 2019-20 è stato fin qui il peggiore da quando l’uomo di Santpedor siede sulla panchina del City, nonostante la vittoria in Community Shield. Mai nelle tre stagioni precedenti all’attuale i mancuniani avevano accumulato “solo” 10 punti nei primi cinque turni di Premier League. Un anno fa di questi tempi i punti erano 13 – come nel campionato precedente – mentre nel 2016-17 erano addirittura 15.
A preoccupare è anche la difesa che viaggia alla media di una rete incassata a partita, record negativo dell’era Guardiola. In casa citizen, inoltre, a tenere banco è l’allarme infortunati. La difesa con l’assenza di Laporte e Stones perde due alfieri e l’allenatore catalano dovrà ridisegnare il reparto, inserendo probabilmente il duttile Fernandinho al centro della retroguardia. Anche Sané è indisponibile, ma nel pacchetto avanzato le alternative non mancano.

Il “solito” Šachtar Donec’k: sovrano incontrastato d’Ucraina
Lo Šachtar – otto volte campione nazionale nell’ultima decade – non ha minimamente risentito dell’addio di Paulo Fonseca, sostituito da Luís Castro (precedentemente al Vitória Guimarães), e sta dominando in scioltezza il campionato ucraino dove, in sette giornate, ha accumulato un vantaggio di sette punti sulla seconda in classifica, il Desna. I minatori in Prem”jer-liha hanno fin collezionato solo vittorie, realizzando 18 reti e subendone 6 (di cui 3 solo nell’ultimo turno). L’arrivo in estate di Yevhen Konoplyanka, ritornato in patria dopo quattro stagioni all’estero, ha impreziosito il valore della miglior rosa d’Ucraina ed una delle più quotate del fu impero Sovietico.

 

Šachtar Donec’k-Manchester City: i precedenti
I precedenti fra le due formazioni sono tutti recentissimi e risalgono alla fase a gironi delle ultime due edizioni della Champions. Lo scorso anno il Man City ha rifilato agli ucraini nove reti complessive (0-3 e 6-0).

 

Nell’edizione precedente della coppa dalle grandi orecchie il City vinse all’Etihad, ma gli ucraini si ripresero la rivincita in casa. 

 

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.