Premier League, settima giornata: gli incontri e le curiosità.

Continua la marcia del Liverpool. Big match all'Old Trafford con Man Utd - Arsenal.

LONDON, ENGLAND - OCTOBER 03: Gabriel Martinelli of Arsenal celebrates after scoring his team's second goal during the UEFA Europa League group F match between Arsenal FC and Standard Liege at Emirates Stadium on October 03, 2019 in London, United Kingdom. (Photo by Julian Finney/Getty Images)
0

Nella sesta giornata, le squadre di testa hanno vinto tutte. Il distacco tra Liverpool e Manchester City rimane invariato, cinque punti, ed alle altre già lontane non resta che inseguire.
Andiamo a vedere però cosa ci offre la settima giornata di Premier League, che come sempre ha dieci partite in programma.

Ad aprire le danze nel consueto lunch-match del sabato, niente anticipi del venerdì stavolta, sarà proprio la capolista. Il Liverpool, infatti, giocherà in casa della neopromossa Sheffield United, che la scorsa settimana ha avuto la meglio sull’altra squadra della Merseyside ovvero l’Everton.

Menù ricchissimo invece, quello delle 16, che ci offre ben sei partite in contemporanea. Scendono in campo Chelsea e Tottenham, entrambe impegnate in casa contro rispettivamente Brighton e Southampton. Poi c’è Wolves-Watford, sfida tra le uniche squadre ancora a 0 nella casella vittorie e che potrebbero restarlo, quindi, solo in caso di pareggio. Il Crystal Palace riceve la visita di un’altra neopromossa, il Norwich, mentre l’altra delle londinesi impegnate, il West Ham, sarà di scena a Bournemouth. Ultima ma non per importanza, la sfida tra Aston Villa e Burnley, con i Villans che sicuramente vorranno riscattare la sconfitta in rimonta subita sul campo dell’Arsenal.

Alle ore 18:30 invece, altro appuntamento tradizionale che stavolta andrà in scena sul campo dell’Everton. I Toffees ospiteranno i campioni in carica del Manchester City, che giocheranno conoscendo già il risultato finale del Liverpool, loro diretta rivale.

Una sola la sfida in programma per Domenica, che si giocherà alle 17:30 ora italiana, ed è quella tra Leicester City e Newcastle. Il Leicester al momento si trova in terza posizione, mentre i Magpies sono già invischiati nella lotta per la salvezza ed in cerca di punti preziosi.

Chiude, infine, il Monday Night, nella prestigiosissima cornice del Teatro dei Sogni. Il Manchester United di Solskjaer affronta l’Arsenal di Unai Emery per riprendere la marcia interrotta dalla sconfitta contro il West Ham. I Gunners, invece, cercano la prima vittoria contro una Big di questo campionato dopo il pareggio nel North London Derby e la sconfitta di Anfield.

Anche questa giornata  di Premier League ha tutti gli ingredienti per essere piena di sorprese come solo il campionato più bello del mondo sa essere. Mettiamoci comodi e lasciamo, come sempre, che a parlare sia il campo.
Buon Football a tutti.

 

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.