Verso Manchester City-Šachtar Donec’k

Gli uomini di Guardiola possono staccare il pass per gli ottavi

0

Accumulato un ritardo di nove punti sulla capolista Liverpool in Premier e dopo aver perso lo scontro diretto il Manchester City questa sera può ottenere il pass per la qualificazione agli scontri diretti di Champions League. 

Manchester City: all-in Champions League?
Lo stato di grazia del Liverpool in questo inizio di stagione 2019-20 ha (quasi) tagliato fuori i citizens dalla lotta per la conquista della Premier. Certo, mancano molti mesi alla fine del torneo e gli uomini di Guardiola già in passato ci hanno abituato ad imprese straordinarie, ma se il trend dei reds nel campionato inglese non dovesse subire una flessione appare improbabile che i mancuniani possano ritornare  in gioco per il titolo. Con questa premessa appare scontato sostenere che il City punterà molte delle sue fiches sulla conquista della Champions League, unico torneo non vinto durante la gestione Guardiola. Per farlo però gli sky blues dovranno strappare il pass per gli ottavi e la prima chance disponibile è questa sera contro gli ucraini dello  Šachtar.

 

Šachtar Donec’k: protagonista in patria, meno in Champions
Gli ucraini in patria hanno inanellato quindici risultati utili positivi in campionato, mentre in Champions hanno riscontrato maggiori difficoltà: una sola vittoria (con l’Atalanta), doppio pari con la Dinamo Zagabria ed una sconfitta all’esordio (con il Man City). Nonostante siano ancora in gioco per il passaggio del turno appare improbabile che questa tendenza possa mutare e che, quindi, i kroty possano rivelarsi un’amara sorpresa per i citizens.

 

Precedenti fra City e Šachtar
D’altronde all’andata i britannici avevano annichilito gli arancioneri con un secco 0-3, mentre degli altri precedenti fa le due compagini ne avevamo scritto qui.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.