Premier League quattordicesima giornata: gli incontri e le curiosità.

0

La tredicesima giornata, poco ha cambiato. Il Liverpool ha vinto, il Manchester City pure. Lo ha fatto contro il Chelsea, però, che quindi scivola al quarto posto superato dalla squadra di Guardiola ed anche dal Leicester, ora secondo.
La quattordicesima giornata, come consuetudine, porta con sé dieci incontri da scoprire, quindi andiamo con ordine.

Campo della prima partita di giornata sarà quello del Newcastle, che ospita il Manchester City. Calcio d’inizio alle ore 13.30 per il classico lunch match del sabato, che in Premier non manca praticamente mai.  Lo scorso anno i Magpies riuscirono nello sgambetto, riusciranno a ripetersi?

Quattro invece le partite delle 16, con ben tre big in campo. Saranno infatti impegnate Chelsea, Tottenham e Liverpool, tutte e tre nei loro rispettivi stadi. Il Chelsea giocherà il derby con il West Ham, mentre l’altra londinese, il Tottenham, ospiterà il Bournemouth di Eddie Howe. La capolista Liverpool, invece, riceverà il Brighton che, riuscisse ad espugnare Anfield, potrebbe compiere un notevole balzo in avanti.
Completa il programma la sfida tra Burnley e Crystal Palace, con entrambe le formazioni già a distanza di sicurezza dalla zona rossa.

Alle ore 18.30, invece, va in scena la sfida tra due squadre che la zona rossa la occupano ed hanno pari desiderio di uscirne. Southampton-Watford è quella partita tra due squadre che pochi si aspetterebbero in questa situazione, soprattutto i Saints che non hanno ancora vinto in casa. Il Watford, invece, ha ottenuto il suo finora unico successo proprio lontano da Vicarage Road, quindi cercare di ripetersi è il minimo per provare a respirare un po’.

In un’inconsueta Domenica invece saranno ben quattro le gare in programma. Alle 15 il Norwich, altra squadra con una classifica non proprio rassicurante, ospiterà l’Arsenal che in settimana ha cambiato. Esonerato infatti Unai Emery, i Gunners hanno al momento affidato la loro panchina al vice Freddie Ljungberg, che bei ricordi ha già lasciato nei tifosi quando dell’Arsenal vestiva la maglia numero 8.
In contemporanea, invece, sfida d’alta classifica parecchio insolita quella tra Wolverhampton e Sheffield United, con le due squadre che nelle ultime cinque gare hanno entrambe collezionato due vittorie e tre pareggi.
Alle 17 italiane, invece, il Leicester vuole continuare a stupire battendo l’Everton, mentre il Manchester United (anche la panchina di Solskjaer traballa) ospita la neopromossa Aston Villa.

Quindi anche questa settimana ci sono tutti gli ingredienti per un fine settimana spettacolare come la Premier League sa offrire. A noi non resta che metterci comodi e goderci lo spettacolo.
Buon Football a tutti.

Leave A Reply

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.